In pubblicazione il 18 MAR 2019

Meteo: evoluzione in 3 fasi, di nuovo alta pressione nel fine settimana

Il tempo tornerà gradualmente stabile al Centro Nord con temperature in aumento


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Evoluzione meteo dei prossimi 6 giorni, fino al 25 di marzo circa, riassunta in tre distinte fasi: 

tra oggi, lunedì 18 marzo e mercoledì 20, avremo finalmente qualche nuvola che porterà piogge deboli moderate spese lungo tutto lo stivale, con l'alta pressione che abbandona temporaneamente l’Italia. 

Arriva un nucleo di aria fredda direttamente dall’Islanda, niente di eccezionale, ma una piccola ondata di freddo che investirà la Penisola e porterà molti eventi di rilievo, ai margini rimarrà purtroppo il Piemonte e la Lombardia occidentale; porterà anche nevicate sulle Alpi a quote intorno 1000 metri soprattutto sui settori centro orientali, con temperature in sensibile discesa ovunque, dapprima al nord poi centro ed infine anche al sud. 


Una flessione termica che a fine evento si assesterà sui 8 - 10 gradi, notevole considerando che nella giornata di ieri, domenica 17 marzo, le temperature erano ancora sul nord Italia e sulle regioni adriatiche superiori ai 20 gradi, con massime comunque non inferiori ai 15 gradi anche sulle restanti aree.  I valori massimi si porteranno tra i 10 ed i 12 gradi per almeno 48 ore. 

Seguirà una seconda fase tra il 21 e 23 marzo, in cui il nucleo freddo giunto dall’Islanda si posizionerà sul Nord Africa interessando solo le Isole Maggiori, la bassa Calabria e soprattutto la Sicilia, ove le piogge risulteranno abbondanti anche di forte intensità; temperature in rialzo al Centro Nord, ma senza sconfinare al di sopra dei 20 gradi. Le massime che avevamo nei giorni passati al momento sembrano scongiurate, con temperature generalmente nella norma ovunque, ma con ancora locali aree al di sotto della media, in particolare sulle estreme meridionali per effetto di questo vortice presente sul Nord Africa. 

L'ultima fase, la terza di questo periodo, tra il 24 ed il 25 di marzo, sull'Italia ritornerà l'alta pressione e quindi il bel tempo con temperature di nuovo in risalita. Massime che raggiungeranno al centro nord nuovamente i 20 gradi.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
Temperature in calo tra venerdì ed il weekend, ecco dove.
26 GIU
Temperature eccezionali anche in Italia, in particolare sulla Val Padana occidentale
26 GIU
Temperature eccezionalmente alte per il mese, sarà una delle ondate di caldo più intense mai osservate a giugno
Africano al top tra il 27 e il 28 giugno
25 GIU
Concordo circa la data della sua fine i principali modelli