In pubblicazione il 24 MAG 2022

Meteo fino 2 giugno. Dopo i temporali torna il caldo africano

Altra sofferenza in vista per chi non sopporta caldo


Fonte Immagine: ECMWF

Nel pomeriggio-sera di martedì 24 maggio una fresca perturbazione raggiungerà il Nord Italia seguita il 29 maggio da una perturbazione al Centro Sud. Ma poi torna l’Africano.


La fase temporalesca

La perturbazione nordatlantica giunta lunedì 24 maggio sul Nord Italia darà luogo a temporali anche forti, sul Nord Italia, nel pomeriggio-sera del 24 maggio e nella notte mattino del 25 maggio. Il 26-27 maggio qualche temporale pomeridiano Centro Nord. Il 28 maggio temporali al Centro Nord per un’altra perturbazione dalla Spagna, la quale poi tra il 29 e il 30 maggio darà luogo a temporali al Centro Sud.


Giugno inizia sotto il segno dell’anticiclone africano

Entro giovedì temperature massime sotto 28 gradi sul Nord Italia ma fino a giovedì 26 ancore massime tra 30 e 34 gradi al Sud e regioni tirreniche. Entro il 28 maggio fine del Caldo anche al Centro Sud. Ma il 31 maggio torna il caldo al sud per il ritorno dell’anticiclone africano. Poi l’anticiclone ei caldo e il caldo si propagheranno anche al Centronord fino a raggiungere, il 2 maggio, 32-34 gradi su quasi tutta l’Italia4%20alle%2014_10_33.jpg



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
L'alta pressione nei prossimi giorni spingerà ulteriormente verso l'alto le temperature che toccheranno picchi notevoli
26 GIU
Nelle prossime ore ulteriore rinforzo del promontorio africano e l'onda di calore assumerà caratteristiche di eccezionalità per il mese di giugno
25 GIU
Le annate in cui il mese di giugno è stato più caldo e le prospettive per questo 2022
25 GIU
Fine dell’ondata di caldo alla fine della prima decane di luglio?
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.