In pubblicazione il 2 AGO 2019

Meteo: forti temporali in arrivo. Colpite Verona, Padova, Venezia, Treviso, Rimini

Allerta meteo arancione su Veneto, Emilia-Romagna, Lombardia e Marche


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

L’alta pressione continuerà indisturbata su parte del Centro ed al Sud, ove avremo per i prossimi giorni un'ondata di caldo a tratti intenso, con temperature massime che localmente potrebbero sfiorare i +40°C.

Sulle regioni settentrionali e parte delle centrali adriatiche la situazione per le prossime ore sarà però diversa, perché aria più fresca, instabile e umida produrrà attività convettiva. 

Dai quadranti nord occidentali fluiranno difatti correnti Atlantiche foriere di forte instabilità in particolare al Nord; già della tarda mattinata forti temporali hanno interessato Veneto e Friuli, ma nuovi fenomeni raggiungeranno anche Piemonte e Lombardia per poi estendersi rapidamente ad Emilia, Romagna, Veneto, Trentino e Friuli.


Temporali che potrebbero risultare di forte intensità e talvolta violenti tra metà e tardo pomeriggio su Friuli, Veneto, Emilia, Romagna e successivamente alle Marche dalla serata. Saranno attesi forti colpi di vento, frequente attività elettrica e locali grandinate, attenzione anche alle aree prealpine fra Trentino, Veneto e Friuli, perché su queste zone non sarà scongiurato il rischio di nubifragi e abbondanti precipitazioni.

Da l’ultimo comunicato stampa della Protezione Civile è stato inoltre diramato lo stato di allerta arancione per la giornata di venerdì 2 agosto, su gran parte della Lombardia e allerta gialla sull'intero territorio di Veneto, Emilia-Romagna, restanti settori lombardi e su parte delle Marche.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

23 AGO
Inizia una lunga fase temporalesca al Centronord
21 AGO
Allerta arancione della Protezione Civile oggi e domani in Lombardia e allerta gialla su Piemonte, Toscana e Abruzzo
18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
22 AGO
Ma succede ogni anno e sembrerebbe non esserci nessun record
20 AGO
Forti raffiche di vento, operazioni difficili