In pubblicazione il 20 OTT 2021

METEO HALLOWEEN, promesse di tempo bello, ma ATTENZIONE allo SCHERZETTO

Le proiezioni dei modelli fisico-matematici descrivono la situazione meteo più probabile per il ponte del primo novembre


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Mancano ancora una decina di giorni, per la Notte di Halloween e più in generale per il ponte del 1 novembre non è quindi ancora possibile avere una vera e propria previsione, che descriva con previsione le condizioni meteo, tuttavia proprio grazie alle simulazioni dei computer è già disponibile una tendenza capace, con una certa approssimazione, di suggerire che tipo di tempo dobbiamo attenderci per quel periodo. Quindi, sarà tempo bello o proverbiale… scherzetto?! 


Una fase di tempo stabile e asciutto

Le proiezioni odierne dei modelli, in particolare ECMWF 00Z, ma anche GFS 00Z e 06Z, disegnano una parte finale di ottobre con protagonista una prepotente rimonta dell’alta pressione e quindi, per l’Italia, caratterizzata da tempo nel complesso stabile e asciutto. Ciò vorrebbe dire che tanto la Notte di Halloween, quanto il ponte del 1 novembre, trascorrerebbero con tempo bello, magari a tratti con un po’ di nuvole ma, cosa importante, senza piogge. Possiamo quindi stare tranquilli? Sì, ma non troppo, in primo luogo perché, nonostante il sostanziale accordo tra i modelli, si tratta di proiezioni a 10 giorni, e poi perché lo scherzetto sembra davvero dietro l’angolo. In che senso? Ce lo spiegano proprio quegli stessi modelli che promettono tempo bello e asciutto, e noi lo spieghiamo a voi. 


Dall’alta pressione al treno di perturbazioni

Le proiezioni modellistiche più lunghe, quelle che descrivono la situazione oltre i 10 giorni, vedono poi per gli inizi di novembre un brusco cambiamento dello scenario meteo. Intorno al 2-3 di novembre, l’instaurarsi di un’intensa e duratura circolazione depressionaria tra isole Britanniche e Islanda, dovrebbe aprire la porta al passaggio di alcune perturbazioni atlantiche sul Mediterraneo. Ecco allora che la fase tra il 2 e il 7 novembre sarebbe caratterizzata, secondo tali proiezioni, da un vero e proprio via vai di perturbazioni atlantiche, con piogge abbondanti e insistenti soprattutto al Nord e regioni tirreniche. E qui si cela il rischio dello scherzetto! Considerato che si tratta, appunto, di proiezioni dilungo periodo, non sarebbe né tanto strano né tanto insolito se, alla fine, la fase perturbata anticipasse i tempi e iniziasse qualche giorno prima, guastando così il tempo ad Halloween. Certo potrebbe anche accadere il contrario, con l’atmosfera a regalarci un periodo di tempo stabile e asciutto più prolungato di quanto attualmente previsto, ma proprio per questo vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti che, chiaramente, man mano che ci si avvicinerà al 1 novembre, regaleranno proiezioni più precise e affidabili.   

 

LEGGETE GLI ARTICOLI DEL NOSTRO TEAM DI ESPERTI METEOROLOGI!

La SCOPERTA: CAMBIAMENTI CLIMATICI o UOMO, dietro la fine dei MAMMOUTH?

il legame tra FULMINI e GLOBAL WARMING

CAMBIAMENTI CLIMATICI: in atto la SESTA ESTINZIONE DI MASSA! ed è TUTTA COLPA NOSTRA!

I modelli SBAGLIANO? FLOPPANO? PRENDONO CANTONATE? NO, sbaglia chi...li usa male! Vi spieghiamo BENE

Stanno per tornare PIOGGIA e FREDDO. Anche la NEVE? Scopritelo!

L'inverno al POLO NORD, ecco com'è: VI STUPIRA'!!!

METEO ROMA, ecco come sarà il mese di NOVEMBRE



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

21 GEN
Non verrà rispettata la tradizione che vuole che il 29-30-31 gennaio siano i giorni più freddi dell'anno
21 GEN
Le perturbazioni continuano a scorrere lontano dalle regioni settentrionali, ma i modelli indicano il periodo della svolta
21 GEN
Alta pressione in arrivo, nebbie protagoniste in Pianura Padana
19 DIC
Quante volte nel passato
18 DIC
Da dove deriva questo noto detto
18 DIC
Forte scossa di terremoto avvertita nella tarda mattina di oggi in Lombardia, con epicentro nella Bergamasca