In pubblicazione il 16 GEN 2022

METEO: inverno in LETARGO, ma NON è affatto finito! Gli sviluppi

Italia a metà strada tra due lobi opposti. Ecco le sorti a breve.


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

La situazione

Analisi meteo. L'aria gelida di origine polare è oramai un ricordo, ricacciata verso l'Europa Orientale dall'inesorabile avanzata dell'alta pressione sul Mediterraneo Occidentale. La fase di tempo stabile e tiepido però potrebbe non durare a lungo, soprattutto secondo quanto descritto dai principali modelli previsionali. Vi spieghiamo allora quando potrebbe arrivare la prossima ondata di freddo. Precisiamo subito che non si tratta di una fase anomala come a inizio gennaio, ma solo di un periodo più stabile e soleggiato. 


 


METEO TENDENZA. Cosa ci aspetta entro la FINE di GENNAIO. Le notizie non sono...

DUE GRAVI ANOMALIE CLIMATICHE: meno artico in inverno, più africano in estate

 

Inverno in pausa, ma non sarà primavera

Nella seconda parte della settimana le condizioni meteo risulteranno decisamente più stabili, con l'alta pressione che appiattirà la situazione. Tra giovedì e domenica quindi poche nuvole, più che altro domani (giovedì) al Sud, piogge e nevicate praticamente assenti e temperature in crescita, soprattutto nel fine settimana.

Il freddo rincara la dose ma solo per qualche giorno

Tra sabato e domenica quindi ci attendono temperature, soprattutto quelle pomeridiane, al di sopra della norma ma, in ogni caso, senza gli eccessi che abbiamo vissuto a cavallo del Capodanno: insomma, niente anticipo di primavera, solo un freddo "scialbo". Freddo che però potrebbe trovare nuovo vigore già la prossima settimana.

Ora fase mite, ma presto torneranno le CORRENTI GELIDE, ecco quando

 

Inverno finito? NO! Ecco che...

Già lunedì 17 un nucleo di aria gelida di origine polare si sgancerà dalla Scandinavia. Esso scivolerà verso più basse latitudini e martedì irromperà sui Balcani. Il core più gelido passerà a distanza dall'Italia, ma le regioni periferiche di questa massa d'aria sconfineranno sull'Adriatico e da qui anche sul nostro Paese, causando, proprio nella giornata di martedì, un nuovo diffuso e sensibile calo termico.

A GENNAIO arriva il GELO oppure no? Ecco la verità 

Freddo che, al Sud, si intensificherà ulteriormente il giorno successivo, mercoledì 19, quando invece il Centro e il Nord vivranno un rapido rialzo termico. Gelo timido e subito in fuga? Pare che a fine mese qualcosa di grosso bolla in pentola! Ma per ora risultano solo congetture. Vi consigliamo di seguire i nostri approfondimenti!

Gennaio ribalterà le sorti dell'INVERNO? Vi diciamo COSA SAPPIAMO

Troppi record meteoclimatici nel 2021

 



Fonte Articolo: Team MeteoGiuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 MAG
L’ultimo fine settimana del mese porterà con sé novità eclatanti dal punto di vista meteorologico!
26 MAG
L'Anticiclone Nord-Africano occuperà con prepotenza l'Italia portano un'ondata di caldo intenso
25 MAG
Nuovo moderato peggioramento del tempo atteso nell'ultima parte della settimana
24 MAG
Sono uscite le proiezioni ufficiali, a cura di AccuWeather: vediamole insieme
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.
26 APR
Questo grande uccello della famiglia delle Picidae ha fatto la sua comparsa in un luogo piuttosto insolito