In pubblicazione il 31 OTT 2021

METEO Italia, in arrivo TANTA NEVE sulle ALPI, vi spieghiamo quando

Settimana dominata da fredde perturbazioni atlantiche che porteranno maltempo a più riprese sul Nord Italia


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Si avvicina l’inizio della stagione sciistica ed ecco che la neve sembra voler imbiancare a dovere le nostre Alpi, o almeno questo è ciò che lasciano intendere le proiezioni die modelli fisico-matematici. Vi spieghiamo allora quando e quanta neve cadrà sulle nostre montagne.


Ognissanti con le montagne tinte di bianco

In questi giorni la pioggia è tornata a bagnare il Nord e un ulteriore peggioramento è atteso nelle prossime ore, quando un altro impulso atlantico, relativamente freddo, raggiungerà la nostra Penisola. Sarà quindi una festa di Ognissanti decisamente piovosa al Nord, e con la pioggia arriverà anche la neve, che imbiancherà gran parte dell’Arco Alpino, con accumuli attorno ai 20-30 cm, sebbene in generale a quote piuttosto alte, oltre i 1500 metri. Con la perturbazione in allontanamento, martedì la situazione meteo migliorerà, ma la tregua sarà di breve durata e già per mercoledì è atteso un nuovo “nevoso” peggioramento.


La neve scende a quote quasi invernali 

Il nuovo peggioramento atteso a metà settimana sarà accompagnato anche da un ulteriore calo delle temperature che favorirà pure un abbassamento della quota neve. Mercoledì nevicate moderate sono attese prima sulle Alpi Occidentali e Centrali, poi a fine giornata anche sulle Alpi Orientali: fiocchi che scenderanno ancora a quote piuttosto alte, oltre i 1300-1500 metri e con accumuli non particolarmente abbondanti, in generale attorno a 10-15 cm, ma sarà solo l’inizio e il giorno successivo la neve suonerà tutt’altra musica. Giovedì infatti il tempo peggiorerà ulteriormente, specie al Nordest: ecco allora che la neve cadrà copiosa, sulle Alpi Centrali e Orientali, al di sopra di 1000-1200 metri, con accumuli anche di mezzo metro, specie in Alto Adige e Veneto; nevicate meno abbondanti sulle Alpi Occidentali, ma anche qui con i fiocchi capaci di spingersi al di sotto dei 1500 metri. Insomma, metà settimana le Alpi vedranno nevicate “quasi invernali”, di buon auspicio per l’avvicinarsi della stagione sciistica.

 

Gli approfondimenti del TEAM DI ESPERTI MeteoGiuliacci

In passato HALLOWEEN ci ha portato anche la TEMPESTA PERFETTA

Ponte di OGNISSANTI, arriva la PIOGGIA al CENTRO-NORD e anche un po’ di NEVE sulle Alpi

Polveri vulcaniche in arrivo sul Nord Italia. Rischi per SALUTE?

A MILANO festa di OGNISSANTI bagnata dalla PIOGGIA ma... solo a metà!!

Torna ad eruttare uno dei vulcani piu' grandi al Mondo, in Giappone



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GEN
Continua la fase di tempo asciutto, mentre le proiezioni a lungo termine dei modelli indicano il possibile ritorno della pioggia
25 GEN
L'alta pressione continua a farla da padrona in Emilia-Romagna mantenendo lontane le più importanti precipitazioni
25 GEN
Nevicate al Centrosud più significative delle recenti. Ecco perché
25 GEN
Nuovi impulsi di aria gelida di origine artica porteranno una fase di maltempo invernale su molte regioni
22 GEN
Eventi straordinari e imprevedibili, talvolta anche spaventosi: sono i record del tempo .
19 DIC
Quante volte nel passato
18 DIC
Da dove deriva questo noto detto