In pubblicazione il 21 OTT 2021

METEO Italia, domenica e lunedì ATTENZIONE alle PIOGGE FORTI all’estremo Sud e Isole

La formazione di un vortice di bassa pressione in prossimità della Sicilia favorirà lo sviluppo di numerosi temporali


Fonte Immagine: Pixabay modificata

La perturbazione che sta attraversando l’Italia ci lascerà in eredità un vortice depressionario capace di portare piogge forti su alcune regioni del nostro Paese. Nell’articolo vi spieghiamo dove e quando bisognerà prestare particolare attenzione.


Un vortice di bassa pressione che accenderà numerosi temporali

L’aria fredda che segue la perturbazione ora in transito sull’Italia, nel corso del fine settimana si spingerà con decisione sul Meridione e, per contrasto con le acque del Mediterraneo ancora relativamente calde, darà vita a un vortice di bassa pressione che si andrà a posizionare in prossimità della Sicilia. Proprio grazie al forte contrasto termico tra l’aria fredda e la superficie marina, i temporali alimentati dal centro di bassa pressione saranno numerosi e piuttosto intensi, e si concentreranno soprattutto su alcune regioni. Quindi, in quali zone d’Italia si dovrà prestare attenzione al rischio di piogge violente e forti raffiche di vento?


Alcune regioni a rischio nubifragi e grandinate

Dalla sua posizione, nei dintorni della Sicilia, il vortice depressionario spingerà frange di nubi minacciose soprattutto all’estremo Sud e Isole, e fra tanti temporali alcuni si presenteranno particolarmente intensi, accompagnati da violenti nubifragi, grandinate e forti raffiche di vento. Domenica i temporali più intensi colpiranno la Sardegna, e in particolare il versante orientale dell’isola, mentre nella giornata di lunedì gli acquazzoni più violenti si concentreranno su Sicilia Orientale, versante ionico della Calabria e Basilicata. Piogge forti e grandinate che, specie in Calabria e Sicilia, saranno anche accompagnate da una sostenuta ventilazione, con venti a tratti burrascosi che, specie nella giornata di lunedì, potrebbero causare anche forti mareggiate.

 

Gli approfondimenti del TEAM DI ESPERTI MeteoGiuliacci

WEEKEND: mite e soleggiato o freddo e piovoso? VI DICIAMO TUTTO, DETTAGLIATO

ORA LEGALE, pronti a cambiare: ecco quando vanno tirate INDIETRO LE LANCETTE

HALLOWEEN, promesse di tempo bello, ma ATTENZIONE allo SCHERZETTO

La SCOPERTA: CAMBIAMENTI CLIMATICI o UOMO, dietro la fine dei MAMMOUTH?

il legame tra FULMINI e GLOBAL WARMING



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

21 GEN
Non verrà rispettata la tradizione che vuole che il 29-30-31 gennaio siano i giorni più freddi dell'anno
21 GEN
Le perturbazioni continuano a scorrere lontano dalle regioni settentrionali, ma i modelli indicano il periodo della svolta
21 GEN
Alta pressione in arrivo, nebbie protagoniste in Pianura Padana
19 DIC
Quante volte nel passato
18 DIC
Da dove deriva questo noto detto
18 DIC
Forte scossa di terremoto avvertita nella tarda mattina di oggi in Lombardia, con epicentro nella Bergamasca