In pubblicazione il 21 NOV 2021

METEO Italia, il punto su FREDDO e NEVE in arrivo a fine novembre

Le ultime proiezioni dei modelli regalano nuove conferme sull’imminente svolta invernale della situazione meteo


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Inizia la settimana cruciale, quella in cui freddo e neve potrebbe muovere il primo importante assalto di questa stagione. Ma sarà davvero così? Ebbene, in base alle ultime uscite dei modelli previsionali pare che davvero qualcosa stia per succedere, e che l’inverno sia destinato a bussare presto alle porte dell’Italia. Ecco allora cosa dobbiamo attenderci nei prossimi giorni.


Una prima sortita dell’inverno a metà settimana

Nella descrizione dell’evoluzione dei prossimi giorni i principali modelli paiono allineati nel descrivere la stessa situazione meteo: sia GFS (corsa delle 00Z) che ECMWF (sempre corsa delle 00Z) propongono insomma gli stessi scenari. Ecco allora che a metà settimana, tra mercoledì 24 e giovedì 25, le fredde correnti polari che si muoveranno attraverso il cuore dell’Europa riusciranno in parte a infiltrarsi sul Nord Italia. Freddo in arrivo? Sì, ma solo un assaggio, con isoterme a 850 hPa (cioè temperature alla quota di circa 1500 metri) attorno a 0 gradi. Ciò significa che le temperature, almeno al Nord, dovrebbero scendere al di sotto della norma, sebbene non di molto, e che sulle Alpi la neve si spingerebbe anche a quote inferiori ai 1000 metri, ma in ogni caso senza avvicinarsi alle pianure. Insomma, un primo contenuto assaggio di freddo e neve, preparatorio all’evento decisamente più importante che potrebbe realizzarsi a fine mese.


Balzo in avanti verso l’inverno

E’ vero che si tratta di proiezioni a 7-8 giorni e quindi, come ben noto (e come abbiamo sempre sottolineato), con un grado di incertezza che rimane importante, ma il fatto che entrambi i principali modelli previsionali, quello americano (GFS) e quello europeo (ECMWF), vedano lo stesso scenario, con poche variazioni tra uno e l’altro, fa pensare che l’atmosfera forse ha preso con decisione una determinata strada per avvicinarci all’inverno. Quale? Quella che negli ultimi giorni di novembre, e in particolare tra domenica 28 e lunedì 29, potrebbe vedere gelide correnti polari scendere dalle alte latitudini direttamente nel Mediterraneo, investendo anche la nostra Penisola.


Situazione meteo alle 00Z di lunedì 29 novembre, pressione al livello del mare e temperatura a 850 hPa (WXCHARTS/GFS)

In tal caso dobbiamo attenderci, proprio intorno al 28-29 novembre, un calo delle temperature importante e generalizzato, con valori tipici di fine dicembre. Insomma, un po’ di freddo vero! Tale da portare i fiocchi di neve fino in pianura? Difficile, almeno inizialmente, soprattutto per un motivo: in base alle proiezioni attuali sull’Italia arriverebbe solo l’avanguardia delle correnti polari, quindi aria fredda ma non a sufficienza da garantire nevicate fino in pianura, anche se è probabile che con una tale situazione le Alpi e l’Appennino verrebbero imbiancati fino a quote decisamente basse. Ma attenzione, l’arrivo del freddo aprirebbe la strada a diverse possibilità per i giorni successivi, e in particolare per i primi di dicembre: insomma, non si può escludere, proprio tra fine novembre e inizio dicembre, qualche clamorosa “sorpresa nevosa”!

 

LEGGETE I NOSTRI ARTICOLI, REDATTI DA UN TEAM DI VERI PROFESSIONISTI

METEO, nuovo AGGIORNAMENTO su FREDDO e NEVE attesi a metà mese

METEO, clamoroso!! si aprono spiragli di NEVE AL NORD

Forte MALTEMPO e NEVE quote INTERESSANTI. Ecco DOVE e QUANDO

CLIMA, un futuro con più BUFERE, ma meno NEVE

Metà novembre: SORPRESE NEVOSE? Vediamo le IPOTESI

Cambiamento climatico, ecco come cambieranno le città del futuro: epocali mutazioni che faranno paura!

METEO Italia, in arrivo TANTA NEVE sulle ALPI, vi spieghiamo quando

Splendide NEVICATE in arrivo sulle ALPI: le foto SENSAZIONALI 

Previsioni 10 giorni: Ancora PIOGGE e un po’ di FREDDO, e l'inverno? partirà bene o sarà la solita schifezza?



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

21 GEN
Non verrà rispettata la tradizione che vuole che il 29-30-31 gennaio siano i giorni più freddi dell'anno
21 GEN
Le perturbazioni continuano a scorrere lontano dalle regioni settentrionali, ma i modelli indicano il periodo della svolta
21 GEN
Alta pressione in arrivo, nebbie protagoniste in Pianura Padana
19 DIC
Quante volte nel passato
18 DIC
Da dove deriva questo noto detto
18 DIC
Forte scossa di terremoto avvertita nella tarda mattina di oggi in Lombardia, con epicentro nella Bergamasca