In pubblicazione il 20 APR 2021

METEO: le previsioni fino a Domenica

Vediamo insieme come si presenterà il tempo meteorologico nei prossimi giorni e fino al weekend


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

In queste ore, il nostro territorio è caratterizzato da condizioni relativamente più stabili (in confronto ai giorni scorsi) e temperature piuttosto fresche, quasi ovunque leggermente sotto le medie del periodo. A breve però la situazione potrebbe nuovamente cambiare: vediamo quindi come evolverà il tempo nei prossimi giorni. 


Le previsioni: le temperature 

Per quanto riguarda i valori termici, non assisteremo a differenze sostanziali; le temperature rimarranno infatti approssimativamente nella media o poco sotto. Continueranno dunque regimi termici piuttosto freschi ma allo stesso tempo miti abbastanza da permettere comodamente svariate attività all’aria aperta. Ecco, per esempio, i valori massimi previsti per Sabato pomeriggio, ovunque gradevoli:


Le previsioni: le piogge 

Per quanto riguarda le precipitazioni, assisteremo a condizioni instabili già a partire da stasera e nella giornata di domani al Centro-Sud e su alcune zone del Nord-Ovest; inoltre, un secondo impulso perturbato caratterizzerà il weekend, in particolar modo la giornata di Sabato, il Sud. Vediamo quali sono gli accumuli totali di precipitazioni previsti fino a Domenica inclusa secondo il nostro modello WRF:

Per sapere più nel dettaglio le previsioni per la vostra zona e per restare sempre aggiornati sul tempo che farà, leggete i nostri articoli e seguite la nostra pagina Facebook! Buona giornata a tutti da Meteo Giuliacci e staff.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

28 LUG
Le cronache sono un bollettino da guerra...
28 LUG
Per tutta la settimana sull’Italia insisterà l’alta pressione dell’Anticiclone Nord-Africano che darà al temo caratteristiche decisamente estive
27 LUG
Sud nella fornace, mentre al Centro-Nord predominio delle fresche correnti atlantiche
26 LUG
L’alta pressione africana caratterizzerà anche questo mese, ma concentrerà le sue attenzioni soprattutto sulle regioni meridionali