In pubblicazione il 3 DIC 2021

METEO: le PREVISIONI per il WEEKEND

Il fine settimana sarà interessato da temperature basse e precipitazioni diffuse, in alcune zone nevose a bassa quota!


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 


 


La situazione attuale

In questo primo Venerdì di Dicembre il nostro paese è interessato da condizioni di tempo perturbato in varie zone del Centro-Sud; più variabile e soleggiato al Nord e sulle regioni Tirreniche Centrali. Le temperature risultano essere in quasi tutto il paese in media o sotto la media, localmente abbondantemente. 

Ecco la mappa sinottica dell’ora attuale:

Le temperature previste

Il weekend in arrivo continuerà a far registrare temperature sotto la media su praticamente tutto il paese. I valori più bassi si registreranno nella giornata di Sabato al Centro e al Sud, come mostra l’immagine seguente:

Come si vede, sono previste temperature minime localmente fino a 0 gradi nelle aree interne del Centro; altrove, i valori minimi oscilleranno tra 2 e 6 gradi al Centro e tra 3 e 12 gradi al Sud e Isole.

Invece, al Nord, si registreranno temperature più basse la mattina successiva, quella di Domenica, con punte di -1/-2 gradi in Piemonte e di 1/3 gradi nel resto del Nord:

Tutto questo secondo il modello previsionale GFS.

 

Le precipitazioni previste

Le giornate di Sabato e Domenica saranno interessate da instabilità atmosferica diffusa. Andiamo ad analizzare giornata per giornata:

Durante il giorno di Sabato 4 Dicembre si avranno piogge al Meridione fin dalle prime ore della giornata, in veloce esaurimento in mattinata. A partire dal pomeriggio, avremo precipitazioni in entrata sulle aree centrali Tirreniche e in Sardegna, in intensificazione man mano che si avvicineranno la sera e la notte.

Domenica, invece, oltre che insistere nelle aree succitate, le precipitazioni interesseranno anche le aree centrali del Nord Italia, ovvero l’Emilia-Romagna, la Lombardia orientale e il Veneto Occidentale. Nel corso delle ore, le precipitazioni si sposteranno nel resto del Triveneto. Durante la sera si avrà una cessazione dei fenomeni al Nord, mentre in varie aree del Centro-Sud imperverserà ancora il maltempo. 

Ecco le precipitazioni totali previste per il fine settimana dal modello previsionale ECMWF:

Le nevicate previste 

Interessante la situazione neve per questo weekend: mentre la giornata di Sabato vedrà precipitazioni nevose esclusivamente sulle aree alpine e in corrispondenza dell’Etna, Domenica la neve POTREBBE (condizionale!!) interessate varie zone di bassa quota. Durante le ore notturne, si potrebbero avere locali sfiocchettate fino al piano in parti della Lombardia Occidentale. Ma il grosso si avrà nelle ore successive, con nevicate fino in apertura pianura in Emilia-Romagna, specialmente tra Bolognese, Modenese e Ferrarese. La neve potrebbe scendere fino in pianura anche in Veneto, specie quello orientale, e in Friuli occidentale. Nel pomeriggio, potrebbe continuare a nevicare in parti dell’Appennino Emiliano-Romagnolo e Alto Appennino Marchigiano. Nella notte tra Domenica e Lunedì, infine, rovesci nevosi potrebbero interessare zone di bassa quota di Toscana e Umbria! 

Ecco l’accumulo di precipitazioni nevose previste per l’intero weekend: 

Restate sintonizzati, cari lettori, sul nostro sito e sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Tik Tok per sapere sempre al meglio il tempo che farà! Buona giornata a tutti da Meteo Giuliacci.

 

Fonte immagini: WXCharts; Meteociel; Meteored; DWD

 

LEGGETE GLI ARTICOLI DEL NOSTRO TEAM DI ESPERTI METEOROLOGI!

Clima, Los Angeles diventerà la città dei pinguini

METEO: la STRAORDINARIA bellezza e PERFEZIONE dei cristalli di neve

La SCOPERTA: CAMBIAMENTI CLIMATICI o UOMO, dietro la fine dei MAMMOUTH?

Il legame tra FULMINI e GLOBAL WARMING

CAMBIAMENTI CLIMATICI: in atto la SESTA ESTINZIONE DI MASSA! ed è TUTTA COLPA NOSTRA!

I modelli SBAGLIANO? FLOPPANO? PRENDONO CANTONATE? NO, sbaglia chi...li usa male



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GEN
Continua la fase di tempo asciutto, mentre le proiezioni a lungo termine dei modelli indicano il possibile ritorno della pioggia
25 GEN
L'alta pressione continua a farla da padrona in Emilia-Romagna mantenendo lontane le più importanti precipitazioni
25 GEN
Nevicate al Centrosud più significative delle recenti. Ecco perché
25 GEN
Nuovi impulsi di aria gelida di origine artica porteranno una fase di maltempo invernale su molte regioni
22 GEN
Eventi straordinari e imprevedibili, talvolta anche spaventosi: sono i record del tempo .
19 DIC
Quante volte nel passato
18 DIC
Da dove deriva questo noto detto