In pubblicazione il 23 MAG 2022

Meteo: ma se fa sto caldo ora, in luglio e agosto che caldo farà? La risposta

In molti ce lo chiedono: se fa così caldo ora, in luglio e agosto che fine faremo?


Fonte Immagine: pinterest

Analisi meteo: fa caldo, decisamente troppo per il periodo e ce ne siamo accorti tutti, nel bene e nel male. C’è però una domanda che aleggia, anzi una preoccupazione, che l’ondata di caldo in atto, in ulteriore intensificazione, possa essere l’antipasto di quello che ci attende nella prossima stagione estiva. È vero o no?


 


Avete letto il nostro. REPORTAGE: siccità gravissima in ulteriore aggravio. Le conseguenze temibili

 

Maggio rovente implica un'estate rovente?

Si fa presto a tirare in ballo l’estate 2003 solo perché questi giorni son così caldi: anche quell’anno maggio fu molto caldo. L’equazione vale così com'è? Semplicemente NO: allo stato attuale dell’arte NON POSSIAMO DIRE NULLA di sicuro sull’estate 2022, ma solo fare tendenze e supposizioni.

I nostri lettori avranno letto la TENDENZA, basata su teleconnessioni e statistica: ma non su equazioni prima e dopo. L’atmosfera è un sistema complesso e assai caotico e non conserva la memoria del passato (per fortuna, diremmo). In altre parole, proviamo a semplificare il concetto: l’andamento termico o pluviometrico di un mese (oppure di una stagione) è in un certo modo non è perché nel mese XYZ il comportamento è stato simile o differente. Ogni mese-stagione-annata è sempre diversa e a sé stante e far paragoni con annate roventi non ha alcun senso meteorologico. Diffidare di chi lo fa...

Le PREVISIONI per il WEEKEND: farà un caldo eccezionale!

 

Maggio e l’estate nel passato

Proviamo a fare un gioco: vediamo insieme di eseguire una sorta di statistica, dove prendiamo i casi di maggi caldi e vedere come fu il seguente trimestre estivo: ebbene, solo nel 2003 e nel 2017 a un maggio caldissimo è susseguita un’estate rovente, mentre in altri casi (1994, 2004, 2007, 2009) in media e nel 1986 addirittura fredda. Concludiamo quindi con una cosa: un maggio più caldo della norma remerebbe contro un’estate calda.

Vi diciamo quando ritorna la TANTO SOSPIRATA PIOGGIA

Clima giugno: il trend è INCREDIBILE E ALLARMANTE

 

E allora, siamo salvi?

Ovvio che non possiamo dir nulla di preciso, ma possiamo affidarci alle tendenze. Abbiamo già rammentato più e più volte nei nostri articoli meteo che, sebbene la modellistica climatica sia in grado di fornire delle indicazioni di massima a scala subcontinentale, tali proiezioni devono essere prese con un certo distacco, trattandosi di prodotti per lo più sperimentali.

Non si può lasciar in pasto a chiunque le carte per gli addetti ai lavori, non a caso la cui diffusione al grande pubblico deve passare attraverso un’attenta analisi dell’informazione che viene pubblicata e divulgata,senza che venga pompata in maniera da scoop.

Per concludere: se poi vivremo tre mesi caldi lo scopriremo quando usciranno i dati ufficiali a settembre, ma, comunque vada, questo caldo così eccezionale e duraturo non c’entra e c’entrerà NULLA.

 

Meteo curiosità: proverbi veri e falsi. Alcuni sono sorprendenti!

In futuro onde del mare più grandi e distruttive! I motivi



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
L'alta pressione nei prossimi giorni spingerà ulteriormente verso l'alto le temperature che toccheranno picchi notevoli
26 GIU
Nelle prossime ore ulteriore rinforzo del promontorio africano e l'onda di calore assumerà caratteristiche di eccezionalità per il mese di giugno
25 GIU
Le annate in cui il mese di giugno è stato più caldo e le prospettive per questo 2022
25 GIU
Fine dell’ondata di caldo alla fine della prima decane di luglio?
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.