In pubblicazione il 18 OTT 2021

METEO: NINA e NEVE IN PIANURA a novembre dicembre

Avvenne un anno fa ed era presente un primo episodio di Niña


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

METEO e NINA: i legami

L’inverno 2020/2021 è stato più ricco di neve rispetto alla media pluriennale sulle regioni alpine, ove gli accumuli nevosi hanno raggiunto valori quasi record (soprattutto al Nord-Est, paragonabili agli storici 1951 e 2014). Qui invece parleremo delle nevicate avvenute in novembre e dicembre 2020 quando era già in atto un primo evento di Niña. Gli episodi di quest’ultima, a differenza di quelli di Nino, tendono a ripetersi nell’anno successivo. Ecco il perché della Niña anche nel 2021. Leggete anche: una CONFIGURAZIONE da INVERNO PIENO! La spiegazione 


Avete già letto: CAMBIAMENTI CLIMATICI troppo rapidi! LE SPECIE si stanno ESTINGUENDO!


Fig.1: l'analisi degli eventi di Nino/Nina negli ultimi anni

 

I CASI DELL'ANNO PASSATO

Novembre 2020: nessuna nevicata fino a quote basse in questo mese.

Dicembre 2020

2 e 4: nevicate, seppure deboli, su gran parte del Nord Italia: Piemonte (3cm a Torino), Lombardia (forti a Varese e Como, qualche cm a Milano), Emilia, Veneto.

25 dicembre: nevicate sul Pistoiese fino alle zone pedemontane;

28 dicembre 2020: nevicata storica, una delle più intense degli ultimi 30 anni. Tra Natale e Santo Stefano si era generato in Val Padana un cuscinetto al suolo di aria molto fredda, a seguito dell’arrivo di un nucleo aria fredda e secca di origine artica. Al di sopra di tale stato freddo vennero a scorrere correnti meridionali tiepido-umide sospinte sulla Italia da una vasta saccatura protesa dal Regno unito verso il Sud della Francia. Insomma, le condizioni ideali per la “nevicata perfetta”. Nevicate tra 15 ai 50cm su Piemonte, Lombardia, Emilia, Veneto. Imbiancata anche la costa tra Albenga e Genova. Neve anche a Torino (24 cm), Milano (21 cm), Bologna, (20 cm), Vicenza (20 cm) Piacenza (29 cm).

la TERRA ha la FEBBRE! Un decennio ROVENTE

giornate sempre più CORTE! FELICI o TRISTI?

 

 

LEGGETE GLI ARTICOLI DEL NOSTRO TEAM DI ESPERTI METEOROLOGI!

La SCOPERTA: CAMBIAMENTI CLIMATICI o UOMO, dietro la fine dei MAMMOUTH?

il legame tra FULMINI e GLOBAL WARMING

MA CHE FREDDO FA!! Temperature per la prima volta fino 1-2°C nella notte passata

CAMBIAMENTI CLIMATICI: in atto la SESTA ESTINZIONE DI MASSA! ed è TUTTA COLPA NOSTRA!

I modelli SBAGLIANO? FLOPPANO? PRENDONO CANTONATE? NO, sbaglia chi...li usa male! Vi spieghiamo BENE

VAGONATE DI NEVE sulle ALPI. Vi diciamo quando



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

5 DIC
I modelli previsionali confermano scenari caratterizzati da un’importante fase di maltempo invernale
4 DIC
Ulteriori precipitazioni in arrivo sulla Campania con temperature in diminuzione
17 NOV
Forti temporali con nubifragi e grandinate
12 NOV
Le zone di Catania ed Agrigento quelle piu' colpite dai nubifragi, danni ingenti