In pubblicazione il 3 MAR 2021

METEO Nord Italia: torna un po' di pioggia, ecco DOVE E QUANDO

Dopo una fase di alta pressione, riecco la pioggia.


Fonte Immagine: BergamoNews, modificata

Dopo un inverno estremamente piovoso, le condizioni meteo di fine febbraio sono state caratterizzate da un potente anticiclone africano, che ha portato temperature del tutto fuori stagione (e localmente anche dei nuovi record). 
Marzo è iniziato con un moderato anticiclone, che da un lato conduce a temperature sopra media, ma da quell'altro non è particolarmente robusto e consente l'ingresso di un po' di aria umida dai quadranti nord-occidentali. 
Ne consegue che il meteo di questi giorni non è certamente soleggiato, ma ricco di foschie e nubi basse, mentre a cavallo di venerdì e domenica ci sarà una perturbazione sicuramente più organizzata: non risulterà un affondo perturbato e duraturo, poiché le precipitazioni dovrebbero durare circa mezza giornata, a cominciare da venerdì pomeriggio sui quadranti occidentali (Piemonte, Liguria e Val d'Aosta), sabato su Lombardia (qui poco) ed Emilia (abbastanza abbondanti), domenica più al Nord-Est.


Da nessuna parte saranno piogge esagerate, come si può notare dalla cartina proposta.


 pioggia12.jpg

Piogge tra venerdì sera e domenica mattina: perturbazione in transito. Attenzione al quel "buco" in Lombardia che NON ESCLUDE la possibilità di piogge, anzi alcuni modelli LAM le intravedono.

In questo quadro, le temperature si manterranno all'incirca nella media stagionale, quindi senza alcun freddo particolare ma nemmeno mite, con quota neve tra gli 800 e i 1400 metri. 
Cosa ci prospettano le tendenze meteo a lungo termine? Andiamo a scoprire nel nostro approfondimento.



Fonte Articolo: Dr. Davide Santini

ULTIMI ARTICOLI

12 APR
Una nuova perturbazione sta attraversando l'Italia e porterà sul nostro Paese diffuso maltempo e generale calo delle temperature
10 APR
La perturbazione che ha investito l’Italia porterà piogge diffuse, in alcune regioni anche piuttosto insistenti e abbondanti
10 APR
Forte maltempo da stasera a martedì, NON CI SONO PIU DUBBI
8 APR
Catastrofiche gelate che hanno decimato i raccolti. Avevamo già messo in conto una situazione potenzialmente pericolosa.
8 APR
I bruschi cambiamenti del clima previsti per i prossimi decenni potrebbero rendere particolarmente incerto e instabile il panorama economico globale
7 APR
Impressionante colonna di fumo, visibile da decine e decine di km.