In pubblicazione il 28 GEN 2019

Meteo: nubi su Adriatiche e Sud Italia, nuovo peggioramento in arrivo dalla serata

Una nuova perturbazione in discesa dal Nord Europa raggiungerà la Penisola a fine giornata


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Il quadro meteorologico rimarrà improntato sulla dinamicità, una dinamicità che ci terrà compagnia almeno fino alla prima settimana di febbraio con fasi ove si alterneranno perturbazioni sospinte da aria fredda in discesa dal nord Europa e da momenti più stabili e soleggiati. 

La giornata odierna verrà caratterizzata da maggiori momenti soleggiati, in particolare sulle regioni nord occidentali e settori Tirrenici centro settentrionali, ma si tratterà solo di una breve parentesi perché il tempo peggiorerà nuovamente dalla serata; una vivace variabilità insisterà invece sul basso Tirreno, sulla Calabria, sulla Basilicata, sulla Campania e sulla Sicilia, ma proprio sulla Campania avremo i rovesci più convinti anche localmente a sfondo temporalesco in particolare dalla seconda parte della giornata. 

Potremo ancora avere delle nevicate sull'Appennino centro-meridionale con delle fioccate sparse mediamente oltre i 1000 metri di quota. 


Come accennato, dalla serata è atteso un nuovo peggioramento ad iniziare dalla Sardegna, con l’arrivo di nubi compatte associate a piovaschi sparsi. Addensamenti in aumento a fine giornata anche sulle regioni nord occidentali, con nuove nevicate fin sulle aree pianeggianti di Piemonte, Lombardia ed Emilia.

Il continuo afflusso di correnti di correnti più fredde dal Nord Europa farà inoltre calare ulteriormente le temperature, una flessione che riporterà i valori termici nuovamente al di sotto delle medie del periodo.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

16 GIU
La frequenza osservata in 2 estati “normalmente calde”
14 GIU
L’alta pressione africana attaccherà il Mediterraneo in due fasi. La seconda più debole
anticiclone africano oggi 14 giugno
14 GIU
Caldo…anche sul Monte bianco, La più calda giornata da inizio estate
Temperature massime venerdì 14 giugno
13 GIU
Le temperature nel fine settimana su 32 località.  35-37 gradi su molte regioni
16 GIU
Caldo estivo normale o sono tono sul resto d'Italia
15 GIU
Meno caldo di venerdì 13 al Centronord. Puglia ancora sulla graticola
15 GIU
Situazione è critica a Longyan, nella provincia di Fujian