In pubblicazione il 10 LUG 2022

Meteo: ondata di caldo Eccezionale dall’11 al 25 luglio e oltre. I dettagli

Durata, intensità, dove i 40-42°C


Fonte Immagine: weatheronline

Analisi meteo. La prima eccezionale ondata di caldo, iniziata intorno al 12 giugno è appena finita il 7-8 luglio, per l’arrivo di correnti fresche atlantiche, sospinte dall’anticiclone delle Azzorre fino ai Balcani e da qui sull’Italia. La fase relativamente fresca durerà fino al'11 luglio, a parte qualche accenno di caldo moderato sulle regioni di Nordovest.


Vorremo dire che il caldo non tornerà. Ma le tendenze sono Pessime!


 

Fase iniziale, 12-13 luglio

Già si profila un’altra ondata di lunga durata, ma ancor più intensa, in termini valori massimi raggiunti. All’inizio però le temperature massime non si spingeranno mediamente oltre 35 gradi. Infatti, l’aria calda sospinta solo sul Centronord dell’Italia sarà di origine subtropicale marittima, e quindi non troppo calda come sarebbe stata se di origine sahariana.

Meteo: il Colpo di Calore. Tutto ciò che c'è da Sapere,

 

Fase rovente 14-18 luglio

L’anticiclone Nordafricano adesso sospinge aria sahariana. verso la Spagna e da qui verso il sud della Francia, per spingersi poi sul Centronord d’Italia e successivamente anche al Sud. Già il 14 luglio massime oltre 33°C su quasi tutto il Centronord e sulla Sardegna, con punte di 36-37°C su Mantovano, Emilia, Interno Toscana. Il 15 luglio temperature oltre 33°C anche al Sud, con valori diffusi di 36-37°C. Tra 16 e 17 luglio massime oltre 34°C gradi in numerose località del Paese, specie al Centro e al Nord.

Siccità Gravissima, ma era possibile prevederla? Ecco le risposte

 

18-22 luglio, cinque giornate da super bollino rosso

Arriva la fase più rovente dell’ondata di caldo. Temperature ovuque oltre la norma, con picchi di 40-42°C che verranno raggiunti in diverse località del Nord, Toscana, Umbria, Lazio, Puglia, Lucania, Isole Maggiori. C'è la possibilità che venga battuto il record del numero di città capoluogo che in un singolo giorno hanno raggiunto o superato i 40°C: il primato al momento appartiene al 29 luglio 2019, con ben 13 città capoluogo caratterizzate da una termperatura massima di 40 gradi o superiore.

La seconda parte dell’Estate porterà Piogge? Vediamo la tendenza

 

La fase calante 23-25 luglio

Dal 23 luglio le temperature massime potrebbero iniziare a calare al Centronord, seppure siano ancora previsti, in base alle proiezioni odierne, valori di 33-34°C; temperature più elevate e quindi, in questa fase, caldo più intenso invece al Sud. Il calo del caldo sarà l’inizio della sua fine? Più probabile “sì” che “no”



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

9 AGO
La festa dei vacanzieri per eccellenza ha un tempo sempre più delineato
7 AGO
Le temperature e i temporali giorno per giorno fino 16 agosto
7 AGO
I modelli continuano a ricalcolare le possibilità del tempo per il 15 Agosto. Vi sveliamo un'anteprima
6 AGO
Caldo bye-bye? Oppure ritornerà per una nuova onda calda? Ecco il responso dei modelli
7 AGO
La siccità del 2022 potrebbe essere solo una delle prime che in futuro vedrà il Mare Nostrum: vi mostriamo una ricerca scientifica
16 LUG
In questi giorni temperature particolarmente alte osservate in molte regioni dell’Emisfero Nord
16 LUG
Era il 16 Luglio 2016, invece oggi...
5 LUG
Sono Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia