In pubblicazione il 3 DIC 2019

Meteo: ondata di gelo da record. Gli USA tremeranno

Nel frattempo che l'Europa si appresta a fronteggiare l'ennesimo treno di perturbazioni, gli USA potrebbero segnare un nuovo record


Fonte Immagine: GFS

 

La prossima settimana potrebbe scrivere una nuova pagina sui libri storici della meteorologia sugli Stati Uniti d'America, un po' come avvenne a gennaio di quest'anno quando si registrarono valori da record, il Vortice Polare affonderebbe con violenza scivolando rapidamente dal Canada meridionale verso gli Stati americani centro orientali lasciando al suolo temperature glaciali.


La colata potrebbe colpire pesantemente anche la città di New York ricoprendo la "grande male" con quantità di neve fino oltre il mezzo metro. Non sarà difficile registrare valori minimi vicino ai -30°C.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

12 DIC
Una parentesi invernale in piena regola. Previste nevicate anche in Val Padana; nubifragi al centro sud
12 DIC
Un'intensa perturbazione porterà una breve fase di forte maltempo invernale
10 DIC
Dopo un assaggio tipicamente invernale arriverà l’alta pressione nord africana
9 DIC
Una profonda depressione innescherà una decisa intensificazione dei venti sulla Liguria e sulle regioni centro-meridionali italiane
7 DIC
Scossa distintamente avvertita in città, magnitudo 3.7
6 DIC
Notte di ansia nella zona di Pozzuoli