In pubblicazione il 3 DIC 2019

Meteo: ondata di gelo da record. Gli USA tremeranno

Nel frattempo che l'Europa si appresta a fronteggiare l'ennesimo treno di perturbazioni, gli USA potrebbero segnare un nuovo record


Fonte Immagine: GFS

 

La prossima settimana potrebbe scrivere una nuova pagina sui libri storici della meteorologia sugli Stati Uniti d'America, un po' come avvenne a gennaio di quest'anno quando si registrarono valori da record, il Vortice Polare affonderebbe con violenza scivolando rapidamente dal Canada meridionale verso gli Stati americani centro orientali lasciando al suolo temperature glaciali.


La colata potrebbe colpire pesantemente anche la città di New York ricoprendo la "grande male" con quantità di neve fino oltre il mezzo metro. Non sarà difficile registrare valori minimi vicino ai -30°C.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

21 GEN
L’aria “pulita” in natura non esiste né è mai esistita. La naturale composizione dell’aria
21 GEN
Gran parte del mese di Gennaio sembra scorrer via senza grossi sussulti sul vecchio continente
20 GEN
Secondo la statistica climatica l'evento ha discrete probabilità
19 GEN
Sarà l’ondata sognata e lungamente attesa da freddofili e nivofili?
22 GEN
La media è quasi di 10°C superiore
22 GEN
Danni pesantissimi a causa delle devastanti mareggiate, tanta neve in montagna
22 GEN
Dopo siccità ed incredibili incendi arrivano forti temporali
22 GEN
Il fumo alla fermata dell’autobus… e le scorregge? tratto da www.aduc.it