In pubblicazione il 2 DIC 2021

METEO: sempre più CONFERME su GELO e NEVE!

Sempre maggiori conferme per...un periodo molto freddo!


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

ANALISI METEO

Grosse novità per quanto riguarda il prossimo periodo: in un NOSTRO APPROFONDIMENTO abbiamo trattato le possibilità circa che 'inverno "Parta in quarta". E di fatti sarà così! Ma vediamo qualche dettaglio utile. Si parte con Sabato 4 dicembre, dove, infatti, risulta atteso l'ingresso di un nuovo nucleo gelido di origine artica russa che pulirà i cieli del Nord garantendo anche una sensibile flessione delle temperature, ma le correnti fredde andranno ad alimentare un vortice ciclonico sul Tirreno centrale, il quale scatenerà un peggioramento in particolare al Centro-Sud. Clima pienamente invernale dovunque. Avete letto: le PREVISIONI DETTAGLIATE dei PROSSIMI 7 GIORNI e TENDENZA per l'IMMACOLATA  Non perdetevi: nuovo periodo INVERNALE, nuove NEVICATE. Ecco dove ATTENZIONE! le ultime novità sulla NEVE IN PIANURA al NORD, ecco quando arriva


Maltempo in arrivo!

Le prime piogge interesseranno la Sardegna e le regioni tirreniche, in graduale diffusione e intensificazione nella giornata di domenica 5 dicembre, quando toccheremo il momento culminante del maltempo, con possibili forti rovesci temporaleschi specie su Lazio, Campania, Calabria e Sicilia; quota neve in calo lungo la dorsale appenninica, fino a quote collinari sui settori centrali. Più sole al Nord. Se vi siete persi: aggiornamento tendenza FREDDO e NEVE per l’IMMACOLATA! Notizie SENSAZIONALI 


SCOMETTIAMO CHE NON LO SAPETE: è possibile brina con temperatura di 2 gradi? La risposta è SORPRENDENTE

Il prosieguo

5-6 dicembre. Il nucleo più freddo di aria polare che segue la perturbazione irrompe su tutto il Centronord, in parte dai Balcani e in parte dal Sud della Francia. Domenica 5 piogge ovunque tranne le regioni di Nord-Ovest. Lunedì 6 piogge al Centro-Sud e Isole. Neve fino 400-600m m su Alpi, Prealpi e martedì 7 su rilievi del Centro tra 500 e 700m. Gelate la domenica al Centronord, ma fohn su Piemonte e Lombardia.  Inizio settimana invernale, con FREDDO, VENTO e NEVE, sorprese per l'IMMACOLATA! METEO ULTIMISSIME: ci siamo, ecco la SVOLTA INVERNALE. L'inverno parte A BOMBA!

E ancora

7-9 e successivi: l’avanguardia di una nuova perturbazione nordatlantica genera un ciclone sul Ligure, il quale attiva venti tiepidi meridionali su tutta l’Italia. Tale aria più calda, costretta a sollevarsi sopra cuscinetto di aria fredda precedentemente arrivato, darà luogo a nevicate a quote di 300-500m (con qualche fiocco forse anche in pianura) alla fine del 7 dicembre su Piemonte, Lombardia, Val d’Aosta, Liguria, Sardegna e, nella prima parte dell’8 dicembre, su tutto Il Centronord. Piogge sotto 500m al Centronord, Sardegna e Campania e il 9 dicembre al Sud, ma peggiora al Nordovest. Freddo al Nord, per massime tra 5 e 8°C, con estese gelate nottetempo.  Nelle prossime ore NEVE A BASSA QUOTA, vi spieghiamo dove! In arrivo FORTISSIMI VENTI! mareggiate estese!

Ed infine (tendenze)

10-11 dicembre. L’aria fra polare che segue la perturbazione irrompe su tutto il Centronord. Nevicate fino a quote di 300-500m su Alpi centrorientali, Emilia, Triveneto. Piogge su coste tirreniche, Sud, Isole. Gelate al Nord.

Insomma ce n'è davvero per tutti i gusti!

Piogge, freddo e nevicate. Flusso artico in arrivo dal fine settimana



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

16 GEN
Secondo le proiezioni del 14/15 gennaio neve certa, ma per quelle odierne neve quasi no
16 GEN
Italia a metà strada tra due lobi opposti. Ecco le sorti a breve.
15 GEN
Italia nel mezzo di...due lobi opposti! Vediamo quando e che effetti avrà su di noi.
15 GEN
Le proiezioni a lungo termine suggeriscono la data per il possibile ritorno della neve sulle regioni settentrionali
19 DIC
Quante volte nel passato
18 DIC
Da dove deriva questo noto detto
18 DIC
Forte scossa di terremoto avvertita nella tarda mattina di oggi in Lombardia, con epicentro nella Bergamasca
13 DIC
Autentica devastazione. Una giornata terribile.