In pubblicazione il 9 SET 2019

Meteo: settimana dal clima nel complesso gradevole

Correnti più fresche manterranno sotto controllo l’anticiclone fino a domenica


Fonte Immagine: WXCHARTS

 

Il quadro meteorologico verrà caratterizzato ancora dalle correnti atlantiche, quindi ancora infiltrazioni fresche ed un po’ di dinamicità sull’Italia. Non si tratterà di una vera e propria perturbazione, ma semplici interferenze oceaniche che innescheranno solo locali addensamenti ad evoluzione diurna associati a blandi fenomeni, insomma una settimana gradevole e senza temporali degni di nota su gran parte della Penisola. 

Entrando nel dettaglio vedremo in sostanza due fasi principali. 

Nella prima fase - tra il 9 e l’11settembre - avremo a che fare con un vortice di bassa pressione in prossimità delle Baleari, che sospingerà venti più freschi verso le regioni tirreniche e dall’altro lato richiamerà aria fresca dai Balcani sulle regioni adriatiche. Una blando vortice ciclonico riuscirà ad affondare sul Mediterraneo dalla porta occidentale raggiungendo la Sardegna e le estreme regioni occidentali (il Piemonte ed il ponente ligure), aree ove saranno attesi rovesci anche a sfondo temporalesco soprattutto durante le ore pomeridiane. Questa debole perturbazione si estenderà parzialmente nella giornata di mercoledì alla Sicilia e alla Calabria prima di riassorbirsi quasi completamente. 


Nella seconda fase - tra il 12 ed il 15 di settembre - ovvero tra giovedì e domenica, avremo maggiori contributi anticiclonici che avranno modo di portare una stabilizzazione con bel tempo quasi ovunque. Continueranno a fluire, seppur addolcite, le correnti più fresche atlantiche sull’Italia, pertanto avremo un periodo climaticamente gradevole da tutti i punti di vista. 

Ci preme sottolineare che tra giovedì e domenica l'anticiclone nord africano lambirà le nostre due Isole Maggiori, ma senza particolari effetti di rilievo. 

I valori termici resteranno ovunque inferiori ai 30 gradi di massima, con solo locali punte poco oltre sulla Puglia; negli ultimi giorni della settimana la colonnina di mercurio potrebbe arrivar a toccare anche i 30 - 32 gradi, ma limitatamente alle aree interne di Toscana, Lazio, Puglia e delle due Isole Maggiori.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

13 SET
Ma non per questo darà luogo ad un ondata di caldo eccezionale o record
12 SET
Ritorno a condizioni tipicamente estive da Nord a Sud, massime fino a 32-33 gradi
12 SET
Solo il 10% delle località valori tra 30 e 32 gradi
11 SET
L'alta pressone dell'Anticiclone Nord-Africano ci regalerà giornate tipicamente estive, con sole e caldo
11 SET
Gondwana, l'attuale Sud America, si staccò da Pangea 165 milioni di anni scatenando una eruzione vulcanica apocalittica
10 SET
400 mila persone evacuate, onde alte 11 metri!