In pubblicazione il 29 LUG 2021

METEO: TEMPESTA di TEMPORALI tra fine sabato 31 luglio e domenica 1 agosto

Dove saranno più probabili grandine, venti forti e nubifragi.


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

METEO ULTIMISSIME: Intensa perturbazione atlantica nel fine settimana al Nord

Come riportato nella nostra TENDENZA PER AGOSTO, una fresca e temporalesca perturbazione, ora ancora in aperto Oceano Atlantico a sudovest del Regno Unito, farà parlare di sé tra qualche giorno. Il nucleo di aria fredda che accompagna la perturbazione si sposterà entro venerdì 30 luglio fino al Centrosud della Spagna, per poi essere spinto verso Nordest dal suo vortice di bassa pressione (si veda immagine di copertina)


È previsto che l’aria fresca e instabile raggiunga il Nord Italia nella sera di sabato 31 luglio. Discorso differente invece per il Centro Sud, sotto l'alito rovente africano. Leggi anche "Il caldo intenso al Cantro Sud"


Tanti temporali tra sabato sera e domenica notte

Già nella tarda sera di sabato 31 luglio vi saranno molti temporali anche in pianura su Alto Piemonte, Alta Lombardia, Trentino, Alto Adige. Poi già nella prima notte di domenica 1 agosto i temporali si propagheranno a Piemonte centrale, tutta la Lombardia e Alpi centrali.

Nella tarda notte di domenica i temporali, sempre numerosi, interesseranno Alta Lombardia, Triveneto, Levante ligure, rilievi tosco-emiliani. Nel primo mattino di domenica ancora numerosi temporali su Est Lombardia, Friuli, Venezia Giulia, rilievi tosco emiliani.

fig2.jpg

Figura 1: Temporali previsti (in viola scuro) tra sabato 31 luglio e domenica 1 agosto

 

Dove sono più probabili fenomeni meteo forti

Tra tanti temporali è naturale attendersi purtroppo che molti saranno anche quelli severi, ovvero con grandine, venti oltre 80-100 km/ora, nubifragi, esondazioni di torrenti e anche tanti fulmini.

Ecco le aree ove sono più probabili temporali forti:

Bergamasco, Bresciano, Lago di Garda, Basso Trentino, Friuli.

 

VOLETE LEGGERE TUTTE LE NEWS SUL COVID? VI RIMANDIAMO A QUESTO LINK

 

VI CONSIGLIAMO LA LETTURA DI QUESTI NOSTRI AGGIORNAMENTI

Previsioni prossimi giorni: tempesta di caldo, termometri fino a 45 gradi al Sud

METEO ESTREMO: quando il CALDO diventa una CATASTROFE NATURALE

Clima, il LUGLIO più CALDO di sempre

FUTURO CATASTROFICO: Il CAMBIAMENTO CLIMATICO modificherà anche le ONDE del mare

CURIOSITA PAZZESCA: Cambia il clima, per l’isola di ROBINSON CRUSOE un futuro SENZA ACQUA

INCREDIBILE SCOPERTA!! La storia del Mediterraneo raccontata dalle conchiglie

TERRIFICANTE: Riserve globali di ACQUA DOLCE in pericolo a causa del CAMBIAMENTO CLIMATICO

ALLARME! Per il MEDITERRANEO un futuro CATASTROFICO fatto di CALDO e SICCITA’

ATTENZIONE A CHI GUIDA: cambiare le gomme in estate!!

GLOBAL WARMING DEVASTANTE: Il livello dei mari sale più velocemente del previsto

PESSIMO FUTURO: grossi guai per i raccolti

Quanto pesa un nuvola? La risposta è INCREDIBILE E INASPETTATA!

Caldo e freddo. Quale fa più vittime? La risposta è SORPRENDENTE e vi SORPRENDERA!!

Trombe d'aria, TORNADO, BOMBE D'ACQUA E DI GRANDINE: le distinzioni DA SAPERE

Le nostre estati tra dieci anni. Quanto saranno CALDE? Le PROIEZIONI NON SONO ROSEE

Caldo rovente in luglio. Ecco quanti giorni probabili sulla Vostra Città! I dati vi STUPIRANNO

Le nostre estati tra dieci anni. Quanto saranno calde? LA RISPOSTA FA PAURA!

Vaccini anti COVID. Le bufale secondo il Ministero della Salute

VARIANTE DELTA, si possono ammalare anche i VACCINATI? Le parole dell'esperto

il TERRORE del TEMPORALE è più comune di quanto si pensi! e voi ce l'avete??



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 SET
Le temperature rimangono insolitamente alte soprattutto al Sud e Isole, ma i modelli previsionali vedono già la fine del caldo
17 SET
Le giornate di Sabato e Domenica di metà Settembre vedranno temperature costanti e piogge diffuse al Centro-Nord
17 SET
Cinque giornate veramente piovose al Nord, cinque al Centro, una sola Sud, tre in Sardegna
7 SET
La quasi totale assenza di precipitazioni da inizio Estate e una precedente carenza storica di piogge primaverili hanno causato una delle Estati più secche di sempre nella regione dell’Emilia-Romagna
1 AGO
Una situazione purtroppo sempre più comune (e preoccupante!)