In pubblicazione il 27 MAR 2020

Migliora su Emilia Romagna: un weekend tra sole e nubi

Nel corso del week-end tempo in miglioramento, ma peggiora nella nuova settimana


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Nel corso del week-end il tempo andrà migliorando, ma altrettanto non si può dire guardando l'evoluzione del tempo della prossima settimana. Dove è atteso un peggioramento più marcato, a causa dell’azione congiunta di due perturbazioni: la prima in discesa dall’Europa nord-orientale, che ci riguarderà con nuove nevicate tra lunedì e martedì, la seconda di origine atlantica, che con il suo carico di piogge ci investirà nella seconda parte della settimana. Il calo delle temperature, anche sensibile, si avvertirà soprattutto nella giornata di martedì.

Diamo un'occhiata al bollettino meteorologico della regione Emilia-Romagna: a partire da venerdì, dove è atteso un cielo da molto nuvoloso a coperto su tutto il territorio, con precipitazioni sparse, ma più persistenti e a tratti moderate sul settore centro-orientale. Nevose in Appennino a quote superiori ai 1300 metri. Attenuazione della nuvolosità ed esaurimento delle precipitazioni nel corso della sera/notte, con la ricomparsa di locali foschie. 

Sabato i cieli potranno risultare perlopiù poco o parzialmente nuvolosi per il transito di nubi di scarsa consistenza. Locali foschie nottetempo. 

Domenica il cielo viene previsto sereno o poco nuvoloso su tutto il territorio, ma con tendenza ad una intensificazione della nuvolosità ad iniziare dal pomeriggio-sera sui rilievi occidentali.


Temperature in aumento specie nei valori massimi: minime oscillanti tra 3 e 8 gradi. Massime dapprima tra 11 e 13 gradi, in crescita fino a 15/19 gradi. 

Venti che soffieranno in un primo momento tra il debole e il moderato da nord-est, con raffiche sostenute lungo la costa, per ruotare successivamente dai quadranti occidentali ed infine divenire deboli da direzioni variabili. 

Mare inizialmente agitato o molto mosso, ma con moto ondoso in attenuazione.

Roberto Nanni Tecnico Meteorologo Certificato e divulgatore scientifico di AMPRO Associazione Meteo Professionisti


Fonte Articolo: Roberto Nanni

ULTIMI ARTICOLI

25 MAG
Avvio di settimana dal clima gradevole e soleggiato, questo grazie all'anticiclone delle Azzorre
24 MAG
L’ultima settimana di Maggio (e della Primavera meteorologica) potrebbe presentarsi alquanto variabile
23 MAG
L'ultima ricerca, condotta da noti esperti italiani, pone dubbi sui legami tra i fattori meteo-climatici e il Covid-19
19 MAG
Nuovi temporali nelle prossime ore
15 MAG
Battuti diversi record di caldo per il mese di Maggio