In pubblicazione il 7 GEN 2021

Neve  in pianura  nel fine settimana: Ecco dove.

Dopo il Nord Italia è ora la volta anche del Centro Italia


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Nuova ondata di freddo in arrivo. Ecco le modalità

Intorno al polo durante per tutto l’anno è presente un vortice  antiorario (ciclone) colmo soprattutto in inverno di aria gelida e quindi anche molto densa  e di conseguenza impenetrabile  da parte delle perturbazioni delle medie latitudini. Tale Vortice  è in genere confinato entro il circolo polare (Vortice Polare VP).


Ma da circa 10 giorni il VP è stato sloggiato dalla sua naturale e sede da un caldo  anticiclone che dal Pacifico si allungato fino al Polo, cosicché il VP è stato defenestrato  verso il sul Nord America, Nord Atlantico e Nord Europa.


Schermata%202021-01-07%20alle%2017_18_20.jpg

 

Le vicende future del VP  dipendono -  non possiamo qui spiegarvi il perché - dalle vicende del vortice intorno 20-50 km di altezza ( Vortice Polare Stratosferico o VPS).

Nei prossimi giorni il defenestrato vortice addirittura si spezzerà in 2-3 nuclei distinti in movimento  da Ovest verso Est

 

Schermata%202021-01-07%20alle%2019_43_36.jpg

La nevicata perfetta anche per alcune regioni del Centro

Uno spezzone del vortice polare raggiungerà intorno al 9 gennaio anche l’Europa centro occidentale fino a propagarsi al Centronord dell’Italia.

In tal modo  genererà un Vortice di bassa pressione che da 20-50 km di altezza si propagherà fino al libello del mare e  centrato proprio sull’Italia centrale(immagine di copertina)

Tale vortice il 10 gennaio da una parte richiamerà venti gelidi di Bora dai Balcani su tutto il Centronord, dall’altro sospingerà tiepide e umide correnti meridionali al di sopra del cuscinetto di aria fredda.

Ma queste sono le condizioni ideali per la “nevicata perfetta”

In particolare per  domenica 10 gennaio sono previste  nevicate  fino a quote molto basse oltreché  sull’Emilia pedemontana, anche su Toscana, Umbria, Alto Lazio.

Schermata%202021-01-07%20alle%2021_11_00.jpg

 

Ricordatevi... che sono previsioni e non certezze



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

23 GEN
Sarà una massa polare marittima in arrivo dal Sud del Mar di Groenlandia
23 GEN
Sarà una massa polare marittima in arrivo dal Sud del Mar di Groenlandia
22 GEN
Lunga fase di maltempo alle porte: schiarite solo nel fine settimana, ma non per tutti.
22 GEN
Una serie di perturbazioni porterà un deciso cambiamento del tempo su tutta la regionale: con fasi di maltempo intervallate da piogge, rovesci, e venti di burrasca. Miglioramenti attesi nel corso di lunedì
21 GEN
Le temperature medie planetarie continuano a salire e anche il 2020 ha stabilito numerosi record in diverse regioni del Mondo, compresa l'Europa
20 GEN
Una disciplina particolare, che tenta di ricostruire il passaggio di violente tempeste formatesi in tempi lontani
19 GEN
Ma poi il gelido vortice polare diserterà l’Europa almeno per 10-15 giorn