In pubblicazione il 23 MAR 2019

Peggioramento: intensi temporali nella notte di lunedì 25 marzo al Nord Est

Aria fredda in discesa dalla Scandinavia entra nel Mediterraneo dai Balcani


Fonte Immagine: WXCHARTS

 

L’avvio di settimana verrà segnato dall’arrivo di un fronte freddo in discesa dalla Scandinavia in direzione dei Balcani che lambirà anche le nostre regioni adriatiche dalla serata di lunedì 25 marzo 2019, quando inizierà a valicare l'arco alpino andando ad interessare le regioni nord orientali. 

La giornata di lunedì partirà però ancora molto soleggiata e con cieli nel complesso sereni o poco nuvolosi, però i rovesci e temporali avanzeranno dalla serata proprio dalle Venezie, in viaggio verso la Romagna. Le nubi raggiungeranno anche il medio Adriatico ed in forma sostanzialmente sterile anche le centrali tirreniche. Con il passare delle ore, nella mattinata di martedì, scivolerà quindi lungo le regioni adriatiche garantendo un netto calo delle temperature per venti più freddi di grecale.


Attesi fenomeni a tratti intensi dalla serata di lunedì con temporali sul Veneto, Emilia Romagna e Marche, seguiti da venti tesi di bora e durante la notte da una flessione termica sensibile.

 



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

22 LUG
A differenza dell’anticiclone delle Azzorre
22 LUG
Durata, intensità, apice, regioni più roventi. Improbabili i 40 gradi
22 LUG
Molto caldo, con il fastidio dell’afa, in gran parte del Paese e in particolare nelle aree in cui si farà maggiormente sentire l’azione dell’alta pressione
21 LUG
L’alta pressione di matrice africana terrà lontani i temporali e spingerà in su le temperature
20 LUG
Temperature particolarmente alte ed elevati tassi di umidità hanno spinto le autorità cittadine ad annullare alcuni importanti appuntamenti
20 LUG
Poche o nulle notizie dai telegiornali, solo spazio alle vacanze o alle file in autostrada
20 LUG
Ci sarebbero almeno 7 dispersi, fiumi nelle strade di Ankara