In pubblicazione il 10 OTT 2019

Piogge quasi assenti ancora almeno fino al 18 ottobre

E la siccità si aggrava sul Nord Italia


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Le perturbazioni atlantiche negli ultimi 10 giorni hanno seguitato seguitano ad arrivare, numerose, fino alla Francia  (ben tre negli ultimi 4 giorni e un ‘altra è attesa per domenica 13 ottobre) ma poi, i cicloni atlantici , che accompagnano tali perturbazioni, invece di entrare in  profondità sulle Mediterraneo occidentale e da qui su tutta l’Italia, si muovono a Nord delle Alpi per poi scivolare verso i Balcani e lambire l’Adriatico con venti freschi, ma sterili dal punto di vista della piovosità. 

E purtroppo in la situazione, dal punto di vista della piovosità, è destinata a diventare in prospettiva  via via  più preoccupante sui molte regioni dell’Italia per due  motivi:

  • Le piogge saranno probabilmente assenti su gran parte dell’Italia fino al 18 ottobre, a parte modesti accumuli intorno 10 mm sulle regioni di Nordovest e sulla Sicilia.
     
  • Settembre ed ottobre, dal punto di vista statistico-climatico,  dovrebbero essere tra i mesi più piovosi dell’anno, ma in realtà fino ad adesso ha piovuto meno del 30-60% rispetto alla media su tutte le regioni settentrionali e sulla Toscana, ovvero le regioni in prospettiva più sofferenti dal punto di vista della siccità.

Schermata%202019-10-10%20alle%2022_07_47.png


 

Tuttavia intorno al 19-20 di ottobre tutti i modelli sono concordi nel prevedere l’arrivo di una piovosa perturbazione atlantica, soprattutto sulle regioni centro-settentrionali



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

12 NOV
Che temperature gelide in questi giorni!
Neve in città
12 NOV
Nuovo fronte perturbato in arrivo da Giovedì, forti piogge e neve in arrivo anche a quote basse.
Precipitazioni e nevicate previste.
12 NOV
Dalla serata rapido peggioramento anche sul Nord Est con forti precipitazioni in arrivo.
11 NOV
A cura del Centro segnalazione e previsione marea di Venezia
13 NOV
La situazione rimane critica: tutti i giorni acqua alta
13 NOV
Sembra sia arrivato uno tsunami!
13 NOV
Danni ingenti, sott'acqua tante altre località. Scuole chiuse oggi a Venezia e lidi