In pubblicazione il 4 AGO 2019

Settimana africana, caldo fino a 40°C, ma anche temporali al Nord | Il dettaglio

L’alta pressione guadagnerà terreno sul Mediterraneo, sulle Alpi avremo per instabilità diurna


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Già dalle prime ore della settimana entrante avvertiremo gli effetti dell’imminente ondata di caldo che colpirà la nostra Penisola. Flussi di aria rovente sono difatti in arrivo dal cuore del deserto Sahariano e porterà quasi sicuramente un’altra anomalia meteo di rilievo. 

Leggi anche: Nuova fiammata africana, caldo ed incubo 40 gradi

Come già ricordato, le regioni più colpite dalla furia africana saranno quelle centro-meridionali ove la temperatura si attesterà oltre i valori tipici per il periodo. Il caldo più intenso verrà registrato su Sardegna, Sicilia, gran parte del Sud e regioni tirreniche centrali, aree in cui la colonnina di mercurio sfiorerà i 40 gradi

Vogliamo però tranquillizzarvi perché non si tratterà di un'ondata di calore che scriverà la storia, ma sarà comunque intensa tanto da farci sudare un po’. 

La durata, specialmente al Nord, sarà limitata tant’è che dal prossimo fine settimana potrebbero già intervenire fresche ed instabili correnti atlantiche con i forti contrasti del caso, mentre al Centro-Sud Italia potrebbe invece attardarsi per qualche giorno in più.

 

Le temperature massime previste fino al 9 agosto per le principali città italiane:

37 - 40°C

Oristano, Catania, Foggia, Carbonia, Bari, Firenze

35 - 36°C

Forlì, Siracusa, Cesena, Palermo, Iglesias, Agrigento, Modena, Lecce, Nuoro, Benevento, Bologna, Mantova, Prato, Trani, Ferrara


34°C

Reggio Emilia, Caserta, Caltanissetta, Cagliari, Terni, Barletta, Messina, Parma, Sassari

33°C

Brindisi, Matera, Reggio Calabria, Rovigo, Pistoia, Roma, Arezzo, Crotone, Cremona, Lucca, Olbia, Catanzaro, Cosenza, Frosinone, Taranto, Verona, Ascoli Piceno, Ragusa 

32°C

Piacenza, Perugia, Ravenna, Urbino, Lodi, Napoli, Trapani, Viterbo, Asti, Monza, Rimini, Siena, Salerno, Chieti, Milano, Pisa, Torino, Enna, Pavia, Vibo Valentia 

31°C

Avellino, Campobasso, Brescia, Grosseto, Latina, Macerata, Padova, Vercelli, Vicenza, Isernia, Teramo, Alessandria, Bergamo, Novara, Pescara, Potenza, Trieste 

30°C

Rieti, Treviso, Como, Cuneo, Pordenone, Gorizia, L'Aquila, Massa Carrara 

29°C

Ancona, Bolzano, Pesaro, Trento, Lanusei, Aosta, Imperia, Livorno, Genova, La Spezia, Udine, Varese

28°C

Lecco, Savona, Venezia, Fermo, Sondrio, Verbania

26°C

Biella, Belluno



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

23 GEN
Una perturbazione aggiungerà l'Italia e farà sentire in suoi effetti, in termini di piogge e nevicate, soprattutto nel fine settimana
21 GEN
L’aria “pulita” in natura non esiste né è mai esistita. La naturale composizione dell’aria
21 GEN
Gran parte del mese di Gennaio sembra scorrer via senza grossi sussulti sul vecchio continente
20 GEN
Secondo la statistica climatica l'evento ha discrete probabilità
22 GEN
La media è quasi di 10°C superiore
22 GEN
Danni pesantissimi a causa delle devastanti mareggiate, tanta neve in montagna
22 GEN
Dopo siccità ed incredibili incendi arrivano forti temporali
22 GEN
Il fumo alla fermata dell’autobus… e le scorregge? tratto da www.aduc.it