In pubblicazione il 3 APR 2022

Temperature primaverili dopo il freddo polare

Freddo spazzato via dall’aria africana tra 3 e 12 aprile


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Il flusso di arai fresca polare giunto dal Sud della Francia poi sui Balcani, si esaurirà entro lunedì 4 aprile-


 Dal freddo al Caldo

MA dal i 5 e l’11 aprile sbalzo termico all’insù per l’arrivo di venti caldi africani sotto l’azione congiunta di un anticiclone africano proteso dalla Libia all’Italia e di correnti meridionali inviate sull’Italia da una perturbazione africana con vortice di bassa pressione centrato sul Nord Africa.


Le temperature massime tra 3 e 12 aprile



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci
Tags: 

ULTIMI ARTICOLI

24 GIU
L’ultimo weekend del primo mese estivo porterà con se temperature elevate e piogge scarse o assenti
24 GIU
L’ultimo weekend del primo mese estivo porterà con se temperature elevate e piogge scarse o assenti
24 GIU
Le piogge tanto invocate rimarranno una pia illusione: non basteranno alcuni temporali qua e là per colmare il gap idrico. Siccità persistente fino ad agosto.
24 GIU
Già è partita malissimo sul piano climatico e idrico: non resta che aspettarci altri due mesi difficili...
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.