In pubblicazione il 2 OTT 2020

Tempesta ALEX  imperversa sulla Francia ma Italia già nel mirino. Aggiornato ore 21:00 venerdì

Venti fino a 100 km/ora, mareggiate, accumuli pioggia fino 270 mm, acqua alta a Venezia


Fonte Immagine: NESDIS

Venerdì 2 ottobre 2020, il satellite Meteosat-11 di EUMETSAT ha osservato la tempesta Alex mentre attraversava la Francia verso sud-est tra giovedì sera e venerdì (immagini di copertina).


Una tempesta insolitamente intensa, le raffiche di vento hanno raggiunto fino a 180 km/ora a Belle Ile. Valori diffusi tra da 90 a 120 km/ora  sulla Bretagna. Ma la tempesta sta già facendo sentire i suoi effetti sull’Italia


ventita%202020-10-02%20alle%2020_57_37.jpg

 

Venti di Scirocco fino 100 km /ora

I venti di scrocco sono già interessando già quasi tutti i mari italiani e sono forti su Ligure e Alto tirreno. A Capo Mele (Ponente ligure) sono stati raggiunti 106 km/ora.

Nella sera  di venerd' 2, venti fino 80 km/ora su tutte valli alpine centrorientali, Ligure , alto-medio Tirreno, regioni centrali

Nella notte tra venerdì e sabato venti forti di Scirocco nella valli alpine, Tirreno, regioni centrali, Medio-Baso Adriatico.

Sabato mattina forti venti di Scirocco su Baso Tirreno, Alto Ionio, Adriatico

Conseguenza dei venti forti: forti mareggiate lungo le coste liguri, tirreniche, acqua alta a Venezia

 

Schermata%202020-10-02%20alle%2020_54_18.jpg

Piogge. Accumuli in 36 ore fino a 230 mm

Tra  venerdì e sabato  mattina accumuli oltre 100 mm su tutto il versante padano delle Alpi, fino a 200mm  sull’entroterra ligure e addirittura fino a 270 mm sui Laghi lombardi.

Schermata%202020-10-02%20alle%2021_07_31.jpg

Acqua alta a Venezia 2 volte il 12 ore

Acqua alta  fino  110 cm  alle ore 23:55  di venerdì e poi ancora sabato fino a 135cm alle ore 12:05

acqua%20ermata%202020-10-02%20alle%2021_00_22.jpg



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

28 OTT
Alta pressione uguale bel tempo? Si, ma non sempre...
28 OTT
Residui fenomeni all’estremo Sud, specie su Salento, Calabria, Puglia ionica e Sicilia orientale. Sole altrove, ma con nebbie in Val Padana e vallate centrali
28 OTT
Uno dei terremoti piu' forti degli ultimi 200 anni
15 OTT
Ecco le PESANTI ANOMALIE a livello globale: noi siamo in un'ISOLA FELICE.
13 OTT
Valori molto bassi al Nord Est, prima volta fin sullo zero anche in pianura
9 OTT
Era il 9 Ottobre 1963, Ore 22.39