In pubblicazione il 9 LUG 2019

Temporali in atto e previsti nel pomeriggio-sera del  9 luglio

Prime avvisaglie sul Nord Italia


Fonte Immagine: EuMETSAT

 

La perturbazione atlantica in arrivo dalla Spagna ha già generato alle ore 12.00  di martedì 9 luglio un primo intenso nucleo temporalesco sul Ponente ligure.

Tale nucleo alle ore 13.45 era in procinto di sconfinare nel Piacentino e Parmense. 

Una seconda debole perturbazione, in arrivo  dal Sud della Sardegna, ha generato intorno alle ore 13.00 temporali sul Basso Lazio e che ora stanno penetrando all’interno nell’Abruzzo. 

Schermata%202019-07-09%20alle%2013_28_12.png

E’ probabile che tali nuclei temporaleschi si esauriscano nelle prossime entro le roe 16.00


L’aria fresca atlantica che segue la perturbazione si riverserà sull’Alto e Medio Adriatico nella sera di oggi, martedì 9, dando  luogo  a molti temporali, dapprima sulla Romagna, poi sull’Emilia,  fino a raggiungere alla fine  del giorno  anche il Piemonte.

Schermata%202019-07-09%20alle%2014_14_04.png

Schermata%202019-07-09%20alle%2014_17_52.png

 In questa fase i temporali potranno essere anche violenti, specie su Romagna, Bolognese e Alessandrino.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

16 LUG
Fino a domenica avremo caldo nella norma con possibili temporali, poi di nuovo anticiclone subtropicale
16 LUG
parziale peggioramento del tempo al Nord nella giornata di giovedì, con nuvole e improvvisi temporali su molte regioni
16 LUG
Più intensa e più lunga di quanto avevamo previsto una settimana fa
16 LUG
Passata la perturbazione, l’Italia rimane esposta a correnti settentrionale che mantengono contenute le temperature
16 LUG
Lungo gli oltre 7000 chilometri delle nostre coste le caratteristiche climatiche fondamentali possono variare anche di molto
15 LUG
I primati mondiali di uno dei fenomeni atmosferici più imprevedibili e distruttivi
15 LUG
Emeregnza incendi in Sardegna, impegnate tantissime squadre