In pubblicazione il 29 GIU 2022

Tendenza Meteo, come sarà LUGLIO 2022, previsione CALDO e TEMPORALI

Le proiezioni a lungo periodo descrivono le caratteristiche del prossimo mese di luglio, sia in termini di temperature che di piovosità


Fonte Immagine: Depositphotos

Dopo un giugno così caldo, è tanta l'attesa per luglio 2022, che potrebbe ragalare temperature davvero eccezionali, senza però risprmiarci il rischio di violenti temporali. Del resto gli indici climatici e le simulazioni al computer descrivono uno scenario piuttosto chiaro, delienando con un grado di affidabilità piuttosto buono le caratteristiche principali del prossimo mese di luglio. Nell'articolo vi spieghiamo quindi che cosa dobbiamo attenderci.


Caldo sempre protagonista, specie in alcune zone

Nelle ultime settimane le temperature sono rimaste pressochè costantemente al di sopra della norma e, adesso che si avvicina la parte centrale dell'estate, tale situazione potrebbe significare che ci attende un caldo intenso e insistente. Del resto quegli elementi che, prima fra tutti la siccità, hanno favorito le recenti ondate di caldo intenso sono ancora lì, a "complottare" per rendere anche luglio davvero bollente. Uno scenario confermato anche dalle proiezioni dei principali modelli previsionali. Quindi quanto farà caldo a luglio? Probabilmente molto, con diverse intense e prolungate ondate di caldo spezzate da brevi e temporanei periodi relativamente più freschi. E come già capitato a giugno, le temperature più alte sono attese al Sud e Isole, con nuovi picchi fino a 40 gradi e oltre, mentre al Nord a far soffrire saranno soprattutto gli elevati tassi di umidità, che spingeranno pericolosamente in alto la sensazione di calore percepita dall'organismo. Insomma, un luglio bollente, in cui però anche i temporali potrebbero scrivere pagine importanti.


Quei temporali sempre più violenti

Il mese sarà quindi caratterizzato dall'insistente presenza dell'alta pressione che, quando stringerà d'assedio l'Italia, lascerà spazio appena a degli isoalti temporali di calore. Nelle brevi fasi in cui delle correnti più fresche e instabili riusciranno a infiltrarsi sull'Italia, c'è però da aspettarsi lo sviluppo di numerosi temporali che, inevitabilmente, risulteranno localmente anche molto intensi. Insomma, se da una parte luglio 2022 vedrà protagonisti soprattutto il sole e il gran caldo, di tanto in tanto la scena se la prenderanno i temporali, che in tali occasioni saranno accompgnati anche da grandinate e nubifragi. Fasi temporalesche, a tratti violente, che coinvolgeranno più che altro il Nord e, in misura minore, il Centro Italia, mentre è probabile che il Sud rimanga quasi all'asciutto, occupato con determinata insistenza dall'alta pressione. 

 

VI CONSIGLIAMO ANCHE QUESTI NOSTRI APPROFONDIMENTI

METEO Italia, ultimo aggiornamento: ecco la data per la FINE del CALDO !!

ESTATE 2022 tra le più Calde di sempre! Oramai è quasi certo, ecco i Motivi

Meteo ROMA, ecco quando arriva la FINE del CALDO africano, ultimo aggiornamento !!

CLIMA, i mesi di GIUGNO del CALDO record

METEO, la fine del CALDO porterà TEMPORALI violenti? Ecco la risposta

Meteo NAPOLI, il luglio del CALDO record !!

Meteo CURIOSITA': si può modificare il CLIMA? Ecco cos'è l'Ingegneria Climatica

 

 

 

Fonte Immagine: Depositphotos   



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

14 AGO
Una nuova perturbazione favorirà un aumento dell'instabilità, soprattutto in alcune regioni
13 AGO
Piove poco e male: vediamo se ci sono le possibilità di un ritorno di piogge in grande stile al Nord
12 AGO
L'instabilità lascerà il posto al prepotente ritorno della bollente alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano
11 AGO
Scopriamo insieme come si presenterà il tempo meteorologico sul nostro paese durante il fine settimana che precederà Ferragosto
7 AGO
La siccità del 2022 potrebbe essere solo una delle prime che in futuro vedrà il Mare Nostrum: vi mostriamo una ricerca scientifica
16 LUG
In questi giorni temperature particolarmente alte osservate in molte regioni dell’Emisfero Nord
16 LUG
Era il 16 Luglio 2016, invece oggi...
5 LUG
Sono Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia