In pubblicazione il 26 SET 2020

Tornano a SALIRE le TEMPERATURE al SUD

Dopo una fase dettata da forte maltempo, tornano a salire le temperature al sud legate anche al forte vento


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Il maltempo non è ancora finito del tutto. Di fatti, da prestare massima attenzione anche nella giornata di domani su tutto il Sud Italia. La Protezione Civile ha anche emesso un'allerta meteo arancione per Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Puglia e Sardegna.


Oltre alle forti piogge, però, ci saranno anche venti molto sostenuti dai quadranti meridionali, come riportiamo nell'immagine qui sotto relativo al nostro modello. Questi venti saranno specialmente di forte intensità ancora sul Tirreno dove sono a forte rischio mareggiate lungo le coste maggiormente esposte.


Nelle giornate di lunedì e martedì, inoltre, i venti resteranno ancora dai quadranti meridionali e a tratti ancora di forte intensità. Cosa provocheranno questi? La risposta è abbastanza semplice. Di fatti, tali venti da sud innalzeranno la colonnina di mercurio su tutto il meridione. ATTENZIONE, non parliamo di una seconda fase estiva, nemmeno di temperature oltre i 30°C.

Si parla di temperature intorno ai 25-26°C, rispetto ai 20°C che si registreranno sul resto della nostra penisola. Le regioni "più calde" saranno la Sicilia ionica, Puglia salentina e Sardegna meridionale almeno fino alla giornata di mercoledì. Poi sarà da vedere...



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

28 OTT
Alta pressione uguale bel tempo? Si, ma non sempre...
28 OTT
Residui fenomeni all’estremo Sud, specie su Salento, Calabria, Puglia ionica e Sicilia orientale. Sole altrove, ma con nebbie in Val Padana e vallate centrali
28 OTT
Uno dei terremoti piu' forti degli ultimi 200 anni
15 OTT
Ecco le PESANTI ANOMALIE a livello globale: noi siamo in un'ISOLA FELICE.
13 OTT
Valori molto bassi al Nord Est, prima volta fin sullo zero anche in pianura
9 OTT
Era il 9 Ottobre 1963, Ore 22.39