In pubblicazione il 21 GIU 2022

Meteo e Salute: attenzione al Colpo di Calore! I consigli utili

Un po' di nozioni mediche e i consigli per evitare il peggio...


Fonte Immagine: pixabay, modificata

Meteo e salute. Quando in estate le temperature e l’umidità divengono insopportabili, una maggiore quantità di sangue viene sospinto in periferia per favorire una più efficace perdita di calore corporea.


Meteo: gli Uragani del futuro saranno più devastanti, in un clima più Caldo!


Ondata di caldo fino a fine mese. Aggiornamento al 21 giugno

 

Il collasso da calore

Ma questo porta anche ad un minore afflusso di sangue al cervello il quale può a sua volta causare il cosiddetto collasso da calore ovvero una perdita di coscienza i cui sintomi premonitori sono costituiti da sensazione di debolezza, abbondante e brusca sudorazione, rallentamento del battito cardiaco, discesa delle pressione arterios e la pelle che diventa fredda.

Allarme siccità in Italia inascoltato da decenni

Meteo e salute: il caldo è Nemico del Cuore! Ecco i motivi

 

Il colpo di calore

In casi estremi, quando l’evaporazione del sudore non riesce a raffreddare adeguatamente l’organismo, si rischia addirittura il colpo di calore (da non confondere con il colpo di sole) qualora la temperatura corporea salga oltre 42 gradi.  I sintomi premonitori del colpo di calore: blocco della sudorazione, crampi, pelle calda, rossa e secca, una insolita aggressività, mal di testa, nausea, sonnolenza, sete intensa, e poi confusione, convulsioni e perdita di conoscenza. I soggetti più esposti ai collassi e ai colpi di calore sono le persone anziane, i bambini, coloro che soffrono di problemi cardio-circolatori, gli sportivi, coloro che svolgono lavori manuali faticosi all’aperto e le allattanti.

Meteo, previsione TEMPORALI, ecco quando e dove arrivano

Estate: bella stagione o inferno?

 

Consigli?

Innanzitutto, bere molto, anche se non si avverte lo stimolo della sete, onde mantenere sempre efficace il raffreddamento corporeo attraverso la sudorazione. In secondo luogo, non svolgere lavori faticosi nelle ore più afose del giorno, spruzzarsi di quando in quando il viso, la testa, il collo e le braccia con acqua fresca.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
L'alta pressione nei prossimi giorni spingerà ulteriormente verso l'alto le temperature che toccheranno picchi notevoli
26 GIU
Nelle prossime ore ulteriore rinforzo del promontorio africano e l'onda di calore assumerà caratteristiche di eccezionalità per il mese di giugno
25 GIU
Le annate in cui il mese di giugno è stato più caldo e le prospettive per questo 2022
25 GIU
Fine dell’ondata di caldo alla fine della prima decane di luglio?
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.