In pubblicazione il 2 FEB 2016

Bora in arrivo sul versante Adriatico, mare mosso

Tra domani e Giovedì ventilazione in aumento


Fonte Immagine: web

 

Tra la giornata di Mercoledì e quella di giovedì sul versante Adriatico torneranno vento e mare mosso. A causa dell'afflusso di aria più fredda da nord la situazione meteorologica peggiorerà con nubi, rovesci sparsi ma soprattutto vento e mare mosso. La situazione peggiorerà mercoledì pomeriggio sull'alto Adriatico ma sarà dalle prime ore della serata che la ventilazione risulterà forte di Bora sul mare davanti l'Emilia Romagna dove in mare aperto le raffiche potrebbero superare i 100 km/h, poi nella notte la Bora scenderà tra Marche ed Abruzzo e nella giornata di Giovedi' colpirà Molise e Puglia. Sulla fascia costiera le raffiche dovrebbero rimanere generalmente comprese tra 40 e 60 km/h e solo localmente potrebbero raggiungere i 70/90 km/h. Mare molto mosso, agitato a largo. Situazione che tenderà a calmarsi nelle ore successive.
La ventilazione in arrivo avrà merito di ripulire un pò l'aria, specialmente sulle coste tra Veneto ed Emilia Romagna.

Le mappe del nostro modello le trovate QUI

Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Flessione termica attesa nella giornata di lunedì
20 SET
Temperature anomale continuano ad interessare la Penisola, ma da lunedì cambierà tutto
19 SET
Nella nuova settimana si volterà pagina, la lunga fase settembrina verrà archiviata
19 SET
Vortice mediterraneo porterà intense precipitazioni
Pressione all quota media di 5500m domneivca 23
18 SET
Un ultimo fine settimana con temperature fino a 30 gradi
20 SET
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
18 SET
Un nuovo studio raddoppia le morti provocate dallo smog
17 SET
Mete turistiche più appetibili dal punto di vista climatico