In pubblicazione il 30 GIU 2015

Caldo intenso per almeno 10 giorni

Con l’arrivo dell’alta pressione “africana” è iniziata una lunga e intensa ondata di caldo


Fonte Immagine: Meteogiuliacci

 

In queste ore il mite Anticiclone delle Azzorre sta gradualmente lasciando il posto al rovente Anticiclone Nord-Africano e ciò significa che il caldo è destinato ad aumentare, specie al Centronord e Sardegna.

Già nei prossimi giorni le massime raggiungeranno od oltrepasseranno i 30°C in gran parte dell’Italia, con i valori più alti al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna: in queste zone infatti localmente si oltrepasseranno anche i 35°C.


Ma c’è di più, perché la sensazione di caldo verrà ulteriormente accentuata dall’afa: come spesso capita con l’arrivo dell’alta pressione “africana” infatti nei prossimi giorni aumenterà rapidamente anche l’umidità contenuta nell’aria, e il caldo diventerà quindi più “appiccicoso” e fastidioso.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

17 GEN
Diverse saccature fredde raggiungeranno il Mediterraneo. Ci aspetta un periodo molto dinamico
16 GEN
Correnti Atlantiche tornano progressivamente a fluire sul Mediterraneo
17 GEN
Continua un'estate molto rovente in Australia
15 GEN
Forte scossa di terremoto avvertita dalla popolazione. Gente in strada su tutta la costa Romagnola