In pubblicazione il 30 GIU 2015

Caldo intenso per almeno 10 giorni

Con l’arrivo dell’alta pressione “africana” è iniziata una lunga e intensa ondata di caldo


Fonte Immagine: Meteogiuliacci

 

In queste ore il mite Anticiclone delle Azzorre sta gradualmente lasciando il posto al rovente Anticiclone Nord-Africano e ciò significa che il caldo è destinato ad aumentare, specie al Centronord e Sardegna.

Già nei prossimi giorni le massime raggiungeranno od oltrepasseranno i 30°C in gran parte dell’Italia, con i valori più alti al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna: in queste zone infatti localmente si oltrepasseranno anche i 35°C.


Ma c’è di più, perché la sensazione di caldo verrà ulteriormente accentuata dall’afa: come spesso capita con l’arrivo dell’alta pressione “africana” infatti nei prossimi giorni aumenterà rapidamente anche l’umidità contenuta nell’aria, e il caldo diventerà quindi più “appiccicoso” e fastidioso.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

20 LUG
L’alta pressione, sempre più robusta, garantirà tempo soleggiato a temperature in crescita
19 LUG
Nel weekend il caldo è destinato ad aumentare, con temperature piuttosto alte soprattutto domenica
19 LUG
Evoluzione meteo per la prossima settimana. Cosa dicono i modelli?
19 LUG
L'alta pressione garantisce prevalenza di bel tempo, con un po' di instabilità pomeridiana solo su Alpi e Appennino
20 LUG
Temperature particolarmente alte ed elevati tassi di umidità hanno spinto le autorità cittadine ad annullare alcuni importanti appuntamenti
20 LUG
Poche o nulle notizie dai telegiornali, solo spazio alle vacanze o alle file in autostrada
20 LUG
Ci sarebbero almeno 7 dispersi, fiumi nelle strade di Ankara