In pubblicazione il 26 OTT 2016

Clamoroso: la "materia scura" dell'universo? Forse non esiste!

Secondo un nuovo recente studio di Astrofisici


Fonte Immagine: Credit: NASA, ESA, e B. Schaefer e A. Pagnotta (Louisiana State University, Baton Rouge); NASA, ESA, CXC, SAO, il patrimonio della squadra Hubble (STScI / AURA), J. Hughes (Rutgers University

 

L'universo non si sta espandendo ad un ritmo accelerato ovvero la sua velocità di espansione sarebbe costante e quindi ogni punto si allontanerebbe in verso radiale di moto uniforme. Ma - ricordando la 2^ legge della dinamica F = m a dove a è l'accelerazione di un corpo di massa m soggetto ad una forza F - se la velocità di espansione è costante allora non esiste accelerazione e se l'accelerazione è = zero allora significa che il corpo non è soggetto a alcuna forza ovvero F=0. Quindi in un universo che si espanda con velocità costante non è necessario ipotizzare la presenza di una forza aggiuntiva di gravità - quella della misteriosa " energia oscura (dark energy) " - secondo un nuovo studio ( in corsivo, n.d.r.),

Se non esiste una tale forza, allora l'espansione dell'universo che ha avuto inizio con il Big Bang 13,8 miliardi di anni fa, non dovrebbe essere in fase di accelerazione. Invece, dovrebbe essere, caso mai,  rallentato dall'attrazione gravitazionale collettiva di tutte le galassie, buchi neri e altro materiale cosmico.

Il nuovo studio, pubblicato sulla rivista Scientific Report, e che nega la necessità di invocare nell'universo la presenza di energia scura, si basa sul fatto che l'universo venga ancora descritto da un modello teorico semplificato elaborato nel lontano 1930, molto prima che ci fossero molti altri dati di osservazione " ha aggiunto Sarkar, uno degli autori della ricerca


Nella foto: l'immagine della supernova 0509-67,5 è stata fatta utilizzando i dati dell'" Hubble Space Telescope" della NASA e del Chandra X-ray Observatory. Le analisi del moto delle supernove attraverso lo spazio ha portato la maggior parte dei cosmologi a concludere che l'espansione dell'universo sta accelerando, spinto da una forza misteriosa chiamata energia oscura. Credit: NASA, ESA, e B. Schaefer e A. Pagnotta (Louisiana State University, Baton Rouge); NASA, ESA, CXC, SAO, il patrimonio della squadra Hubble (STScI / AURA), J. Hughes (Rutgers University

 



Fonte Articolo: http://www.space.com ma rimaneggiato e sunteggiato da questa Redazione

ULTIMI ARTICOLI

17 GEN
Diverse saccature fredde raggiungeranno il Mediterraneo. Ci aspetta un periodo molto dinamico
16 GEN
Correnti Atlantiche tornano progressivamente a fluire sul Mediterraneo
17 GEN
Continua un'estate molto rovente in Australia
15 GEN
Forte scossa di terremoto avvertita dalla popolazione. Gente in strada su tutta la costa Romagnola