In pubblicazione il 27 LUG 2015

Conoscete la differenza tra Tornado o Downburst? Eccola

Spesso si usa il termine di Tornado quando invece non è così. Vediamo di capire il perchè


Fonte Immagine: web. Img.1

 


Tornado, Tromba d'aria e Downburst. Vediamo di capire cosa sono così da distinguerli se ci dovesse capitare di incontrarli. Spesso si una il termine di Tornado o Tromba d'aria anche solo al passaggio di forti raffiche di vento che provocano qualche danno ma che non sono da attribuire ad un Tornado. Innanzitutto è bene chiarite che TORNADO e TROMBA D'ARIA sono la stessa cosa. La Tromba d'aria è la traduzione in italiano di Tornado, quindi non è giusta la distinzione che spesso avviene in Italia nel quale si attribuisce il termine di Tromba d'aria ai coni d'aria diciamo piccoli e Tornado ai coni d'aria più grandi e distruttivi. E' sbagliata anche la credenza che i Tornado siano fenomeni relegati agli Stati Uniti e le Trombe d'aria alla nostra Penisola: essendo la stessa cosa il fenomeno è uguale, ovviamente non stiamo parlando dell'intensità che si sa in America è molto più accentuata. Veniamo ora alla distinzione tra TORNADO e venti di DOWNBURST. I due fenomeni sono nettamente diversi e tutti potrete riconoscerli una volta spiegati, anche da una sola foto. Spesso però l'infromazione viene distorta e vengono chiamati Tornado anche classici passaggi di venti intensi che provocano qualche danno, ma questo non è corretto. Esistono appunto i Tornado, che sono Vortici, coni ben visibili, e forti temporali con raffiche intense di Downburst. Spesso viene chiamato Tornado un evento solo per farlo risaltare, per far vedere che ha provocato molti danni ma bisogna sapere che spesso anche le raffiche di downburst possono provocare danni ingenti e molto estesi. Il TORNADO deve avere necessariamente la presenza di un vortice che tocchi almeno in parte il suolo, altrimenti si è in presenza di un Funnel, e con una nuvola di detriti visibile nei pressi del suolo. Se non c'è il cono nonostante i venti intensi non siamo in presenza di un Tornado. Il downburst e' una colonna d’aria in discesa molto rapida che incontra la superficie del suolo più o meno perpendicolarmente e che si espande orizzontalmente in tutte le direzioni. La violenta espansione, paragonabile ad un improvviso scoppio (burst), spesso produce campi di vento ravvicinati fra di loro ad elevata velocità e di opposte direzioni. L'immagine principale (img.1) rappresenta un Tornado o Tromba d'Aria, l'Img.2 rappresenta la spiegazione di downburst, l'Img.3 è un downburst


Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 NOV
Un’area depressionaria, in arrivo sul Mediterraneo occidentale attiverà temporali e venti di burrasca in arrivo sulle regioni centro-meridionali
17 NOV
Allerta meteo arancione per temporali e vento forte sulla regione Calabria
17 NOV
Si prevedono forti nevicate su vaste aree del sud-est asiatico e parte dell'Europa orientale
18 NOV
Scossa di magnitudo 4.0 in una zona nota
18 NOV
Atteso un picco di 120 centimetri
18 NOV
La città nuovamente colpita dal maltempo
17 NOV
Una perturbazione seguita da aria fredda è in evoluzione dall'Egeo verso ovest: oltre 100-150 mm di accumulo