In pubblicazione il 4 APR 2016

Crollo termico fino a 10 gradi e più nel fine settimana

Aria più fresca portata da una perturbazione atlantica


Fonte Immagine: Stocka su pixabay

 

Venerdì 8  invece giungerà sull'Italia il ciclone atlantico Ninotschka (fig.1)  il quale è seguito da aria piuttosto fresca in arrivo dal Nord atlantico.

Le correnti fresche atlantiche raggiungeranno  venerdì il Sud della Francia per poi spostarsi verso le regioni tirreniche (fig.2) e da qui a tutta l'Italia tra venerdì 8  e sabato 9, quando le temperature massime caleranno in 48 ore anche di 10 gradi (vedi figg.3 e 4). Pertanto le temperature passeranno bruscamente dagli attuali valori al di sopra della media  a valori al di sotto della media, con una moderata sensazione di freddo nellle prime ore del mattino.


Occhio ai raffreddori!



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 MAG
Ancora una fase molto instabile con piogge e temporali. Possibile cambi di registro nei primi giorni di giugno
26 MAG
Allerta gialla in 13 regioni: come previsto è arrivata una circolazione depressionaria ora posizionata tra Sicilia e Sardegna
26 MAG
Ma Monsoni in ritardo per un'anomalia presente in maggio nelle acque del Golfo di Guinea 
23 MAG
Ancora molti temporali, anche di forte intensità
22 MAG
Sisma avvertito tra piacentino e parmense
22 MAG
Imponente frana a causa delle continue precipitazioni