In pubblicazione il 14 LUG 2016

Crollo termico Venerdì su mezza Penisola: ecco le aree più colpite

Le regioni del Centro Sud le più colpite, fino a 8°C in meno


Fonte Immagine: Modello Giuliacci

 

La giornata di Venerdì porterà un deciso calo termico su buona parte della nostra Penisola. Dopo aver interessato maggiormente il Nord Ovest e l'arco alpino, nella giornata di venerdì in queste aree vedremo già un aumento termico mentre sul versante Adriatico e su tutto il Centro Sud Italia, Sardegna esclusa, le temperature diminuiranno nettamente. Marche, Abruzzo, Lazio, Appennino Dauno e zone interne di Calabria e Sicilia potrebbero perdere anche oltre 6/8°C. Nella mappa allegata, infatti, viene mostrata la differenza termica prevista alle ore 12 di venerdì rispetto alla stessa ora di giovedì 14 Luglio.


Le mappe sulla differenza termica prevista in 24 ore lo trovate QUI



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

I due nuclei di aria fredda in arrivo dal Nordest europeo visti alla quota di 5500m visti domenica 18 e martedì 20 novembre
16 NOV
Prima ondata, moderata. La seconda invece intensa 
15 NOV
Attese nevicate lungo la dorsale appenninica dei versanti adriatici e sui settori Alpini (qui in forma più debole)
15 NOV
L’aria fredda inizierà a fluire dalle prime ore, attenzione al maltempo localmente intenso
15 NOV
La nostra opinione sulla base degli indici climatici più importanti
16 NOV
Allagamenti sulla costa nord orientale
16 NOV
E' la 3° eruzione dell'anno | VIDEO
15 NOV
Nel 1952 la capitale inglese rimase intrappolata per numerosi giorni in una cappa di fitta nebbia intrisa di sostanze inquinanti, con gravi conseguenze sulla cittadinanza
14 NOV
Lettera inviata al sindaco di Rocca Pietore da Achille di Mira (Venezia)