In pubblicazione il 21 NOV 2018

Deciso aumento termico anche al Centro Nord

Valori minimi in sensibile rialzo la prossima notte


Fonte Immagine: Modello Giuliacci

 

L'episodio invernale delle ultime ore avrà vita breve, o meglio, è già terminato. Su mezza Penisola le temperature nelle ultime ore sono nettamente aumentate e già in queste ore si raggiungono i +18°C al Sud Italia. Tornerà quindi a comandare un regime pienamente autunnale con valori miti peri il periodo nei prossimi giorni e le temperature aumenteranno nettamente anche al Centro Nord entro la giornata di domani. Questo aumento sarà favorito da una debole perturbazione che sta già avanzando da ovest sulle nostre regioni centro settentrionali che porterà la neve sulle Alpi centrali oltre i 1400 mettri, netto rialzo in Appennino con neve solo oltre i 1800 metri circa. Già nella prossima notte, come possiamo notare dalla mappa, le temperature aumenteranno sensibilmente su Alpi e Nord Appennino, aumenti anche per Sardegna, Toscana, Umbria e Marche. 


Le mappe sulla differenza termica attesa le trovate QUI. 
Le mappe sulle temperature attese le trovate QUI



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

16 GEN
Correnti Atlantiche tornano progressivamente a fluire sul Mediterraneo
Correnti a 5500m tra il 20 e il 23 gennaio
15 GEN
Le proiezioni odierne confermano la nostre ripetute previsioni al riguardo
14 GEN
L'alta pressione delle Azzorre prenderà il comando della Penisola. Solo una breve parentesi (per il Centro Sud)
14 GEN
Ulteriore rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali, anche sui settori adriatici meridionali e lungo i restanti settori ionici
15 GEN
Forte scossa di terremoto avvertita dalla popolazione. Gente in strada su tutta la costa Romagnola
Raffiche di vento in km/ora il 14 gennaio
14 GEN
E' giunto il Foehn in Val Padana