In pubblicazione il 19 OTT 2018

Deciso calo delle temperature ad inizio settimana

Risveglio frizzante da martedì


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Dopo un weekend soleggiato e decisamente mite da Nord a Sud la situazione cambierà a cavallo con la nuova settimana. Tra domenica notte e lunedì aria fredda giungerà dai Balcani e porterà un deciso calo termico da Nord ed i settori Adriatici, in propagazione poi al resto della Penisola.

La nuova settimana si aprirà con temperature quindi in sensibile calo lungo le regioni adriatiche: rispetto al weekend si potrebbero perdere anche 7/10°C con valori massimi spesso sotto i +17°C. Sull'Appennino l'aria fredda potrebbe portare qualche fiocco di neve fin sotto i 1600 metri mentre martedì mattina le temperature minime risulteranno frizzanti e in molte aree ad una sola cifra.


Le mappe sulla differenza termica attesa le trovate QUI.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

l secondo freddo alle ore 22.00 del 19 novembre
18 NOV
Ecco dove e quando. Aggiornamento di sabato mattina
18 NOV
Un’area depressionaria, in arrivo sul Mediterraneo occidentale attiverà temporali e venti di burrasca in arrivo sulle regioni centro-meridionali
17 NOV
Allerta meteo arancione per temporali e vento forte sulla regione Calabria
18 NOV
Scossa di magnitudo 4.0 in una zona nota
18 NOV
Atteso un picco di 120 centimetri
18 NOV
La città nuovamente colpita dal maltempo
17 NOV
Una perturbazione seguita da aria fredda è in evoluzione dall'Egeo verso ovest: oltre 100-150 mm di accumulo