In pubblicazione il 19 OTT 2018

Deciso calo delle temperature ad inizio settimana

Risveglio frizzante da martedì


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Dopo un weekend soleggiato e decisamente mite da Nord a Sud la situazione cambierà a cavallo con la nuova settimana. Tra domenica notte e lunedì aria fredda giungerà dai Balcani e porterà un deciso calo termico da Nord ed i settori Adriatici, in propagazione poi al resto della Penisola.

La nuova settimana si aprirà con temperature quindi in sensibile calo lungo le regioni adriatiche: rispetto al weekend si potrebbero perdere anche 7/10°C con valori massimi spesso sotto i +17°C. Sull'Appennino l'aria fredda potrebbe portare qualche fiocco di neve fin sotto i 1600 metri mentre martedì mattina le temperature minime risulteranno frizzanti e in molte aree ad una sola cifra.


Le mappe sulla differenza termica attesa le trovate QUI.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

22 MAR
Grave crisi idrica su Piemonte, la Lombardia, il ponente ligure e la Toscana. Qualche dato statistico
21 MAR
L'area depressionaria afromediterranea continuerà a portare instabilità sui settori meridionali
21 MAR
Temperature in netto aumento per l'estensione dell'Alta delle Azzorre sul Mediterraneo. Cambia a metà della prossima settimana
20 MAR
Mareggiate lungo le coste esposte. Avviso di condizioni meteo avverse del 20 marzo
23 MAR
Raffiche a 250 km/h ed onde alte 13 metri!
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite
20 MAR
Nel riminese migliaia di pesci morti