In pubblicazione il 17 NOV 2016

Due forti tempeste in arrivo su Europa Nord occidentale

Francia, Regno unito e Germania in allerta. Gli effetti sull'Italia...


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Due possenti cicloni atlantici -  il primo dei quali ora a sud della Groenlandia e il secondo ad est del Canada (mappa di copertina) -  colpiranno in rapida successione, tra domenica 20 e lunedì 21, la Francia, la Germania e il Regno unito ove è previsto che i venti raggiungano anche i 120-130 km/ora (vedi le due mappe).


Il primo  ciclone si approfondirà fino ad un valore centrale di ben  978 hPa; il secondo fino a 984 hPa.


Sono da mettere in conto eccezionali mareggiate sulle coste atlantiche francesi..

Sull'Italia i venti forti sfioreranno le regioni alpine centro-occidentali.

Ormai ogni anno nella stagione fredda, tra novembre e febbraio, è diventato quasi normale l'arrivo di 2.3 devastanti cicloni, mentre nel lontano se ne verificava in media 1 ogni 4-5 anni

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

3 DIC
Freddo neve e gelo nella prima e ultima decade, quella natalizia
3 DIC
Le proiezioni dei modelli fisico-matematici confermano gli scenari nevosi su alcune regioni del nostro Paese
3 DIC
Il fine settimana sarà interessato da temperature basse e precipitazioni diffuse, in alcune zone nevose a bassa quota!
3 DIC
Dal primo weekend di dicembre al ponte dell'Immacolata l'inverno sembra voler dare sfoggio di se, con l'arrivo in Emilia-Romagna di alcuni impulsi freddi e perturbati
17 NOV
Forti temporali con nubifragi e grandinate
12 NOV
Le zone di Catania ed Agrigento quelle piu' colpite dai nubifragi, danni ingenti