In pubblicazione il 22 GEN 2016

Europa centro-orientale ancora nella morsa del gelo

Temperature notturne quasi ovunque sotto -10 gradi. Aggiornamento di oggi, venerdì


Fonte Immagine: EUMETSAT 10.00

 

L'irruzione di aria artica di una settimana fa sull'Europa si è ormai esaurita però ha lasciato un lago di aria gelida sull'Europa centrale  orientale, seppure in lenta ritirata verso Nordest, perchè il polo del freddo si sta temporaneamente spostando verso il Nord America.


Ecco perché le temperature minime nel settore centro-orientale del continente sono ancora abbondantemente al di sotto dello zero gradi e  vi sono ancora nevicate in  atto e/o previste su molte paesi (vedi mappe allegate)



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

19 MAR
L'alta pressione torna sulle regioni settentrionali. Siccità ancora molto elevata su Piemonte e Lombardia
18 MAR
Il tempo tornerà gradualmente stabile al Centro Nord con temperature in aumento
18 MAR
L'aria fredda e la serenità del cielo favoriranno un deciso raffreddamento notturno
Satellite ore 11.00 di lunedì
18 MAR
Si aggrava la siccità su Piemonte Liguria e Toscana
18 MAR
L’evento iniziò con un aumento dell'attività stromboliana e con piccole colate laviche sul versante orientale e verso sud. Tanti i paesi che subirono danni
17 MAR
Altissimo il numero delle vittime e le devastazioni in Mozambico, Malawi e Zimbabwe
15 MAR
Il mese di marzo nel nostro Emisfero segna l'inizio della Primavera, ma in alcune zone è capace di regalare un piacevole clima estivo
15 MAR
E' caduta la metà della pioggia attesa nell'intero inverno