In pubblicazione il 18 MAG 2018

Fine settimana con il sole in molte regioni

Un po' di instabilità solo al Nordovest e sulle zone montuose, mentre le temperature saliranno in gran parte del Paese


Fonte Immagine: Unsplash

 

Poche piogge, tanto sole e temperature nuovamente al di sopra delle medie stagionali: nel fine settimana in gran parte d'Italia l'instabilità dei giorni passati lascerà il posto a scampoli ti tempo quasi estivo, facendo così la felicità di tutti coloro che hanno programmato un paio di giorni fuori città. La giornata di sabato in particolare vedrà splendere il sole in tutto il Centrosud, dove solo nelle ore centrali del giorno si formeranno un po' di nuvole e qualche breve temporale sulle zone appenniniche.

Qualche nuvola in più è attesa al Nord, e in particolare nelle regioni nord-occidentali: rovesci e temporali, specie tra pomeriggio e sera, bagneranno qua e là le zone alpine e non si può escludere che qualche nube temporalesca scivoli anche più a sud coinvolgendo le vicine pianure di Piemonte e Lombardia.

Delle grandi città insomma solo Torino e Milano rischiano seriamente di vedere qualche improvviso acquazzone nella seconda parte del giorno. In compenso le temperature saliranno quasi dappertutto e le massime faranno registrare valori in generale compresi tra 20 e 25 gradi, con qualche punta anche di 27-28 gradi.


Domenica la situazione rimarrà nel complesso buona in gran parte del Centrosud, fatta eccezione per i consueti acquazzoni pomeridiani sulle zone appenniniche e per un deciso aumento della nuvolosità in Sardegna, dove si faranno sentire gli effetti di una perturbazione in avvicinamento: per effetto dell'avanguardia di questa nuova perturbazione nella seconda parte del giorno sull'Isola sono molto probabili rovesci e temporali a tratti anche intensi.

Un po' di nuvole pure al Nord, anche se non mancheranno i momenti soleggiati, che anzi in Emilia, Romagna e Venezie saranno prevalenti; al Nordovest invece, come nel giorno precedente, sono molto probabili improvvisi acquazzoni e temporali, anche in pianura (quindi ancora una volta con il possibile coinvolgimento di Torino e Milano). In crescita invece le temperature, che in alcune aree del Centrosud potrebbero addirittura sfiorare i 30 gradi.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

La fascia nuvolosa prossima all'equatore geografico evidenzia la posizione attuale dell'equatore virtuale
20 MAG
La causa nella anomala posizione dell’Anticiclone Nord africano 
19 MAG
Fenomeni più probabili al Centro Nord, qualche spazio sereno in più al Sud
Lingua di aria calda alla quota di 1500me di origine Nord africana il 29 maggio
19 MAG
Possibile un recupero termico entro la fine del mese con 2 incursioni dell’Africano?
18 MAG
L’alta pressione proverà a raggiungere la Penisola, ma il caldo intenso resterà ben lontano
20 MAG
20 e 29 Maggio, due forti scosse di terremoto mettono in ginocchio l'Emilia Romagna
18 MAG
Piogge su gran parte del Centronord
17 MAG
12°C a Catania e 60 mm di pioggia
15 MAG
Lazio, Campania, basso Tirreno  a rischio forti temporali