In pubblicazione il 20 NOV 2015

Freddo in arrivo. Aggiornamento di oggi, venerdì

Massimi effetti tra lunedì 23 e martedì 24


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Le correnti  fredde artiche sospinte  sabato 21 dal ciclone atlantico Jürgen verso le Alpi (prima figura), in parte devieranno verso i Balcani per poi irrompere sul Medio Adriatico alle fine di domenica 22, in parte raggiungeranno la Val Padana attraverso  le vallate alpine, sempre alla fine di domenica ( seconda figura )


Pertanto il temuto crollo termico si avvertirà sopratutto nella notte tra domenica e lunedì, quando le temperature minime al Nord scenderanno sotto zero gradi su gran parte delle città di pianura, complice anche la serenità del cielo. Anche le temperature massime nella giornata di lunedì scenderanno al di sotto di 10 gradi su gran parte del Nord Italia (vedi tabella). Una ulteriore calo sia delle temperature minime che massime si verificherà nella giornata di martedì (vedi ancora tabella), con gelate anche nelle zone interne del Centro



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

12 DIC
Diverse perturbazioni atlantiche in vista. Arriveranno anche nevicate sino in pianura
12 DIC
Modelli ancora indecisi sul quando e sul dove
11 DIC
Crollo delle temperature anche di 10 gradi nei valori massimi e temperature sotto zero in quelle minime
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè
7 DIC
Le temperature massime registrate oggi nella nostra Penisola
7 DIC
In Emilia Romagna divieto ai veicoli diesel in tutte le città