In pubblicazione il 9 FEB 2016

Il ciclone Susanna raggiungerà nella sera anche l'Italia

Venti fino a 80 km/ora, fino a 100 km/ora sull'Appennino centrale


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Dopo il ciclone Ruzika,  è giunto dall'Atlantico un nuovo ciclone, Susanna (vedi mappa), il quale ieri  ha già sollevato violente mareggiate sul Regno Unito e in queste  ore sta  spazzando la Francia con raffiche fino 120 km/ora.


 Nel tardo pomeriggio le propaggini più meridionali del Ciclone  entreranno nel Mediterraneo Nord occidentale per poi raggiungere nella sera le regioni tirreniche  e adriatiche con forti venti da sudovest (vedi mappa). Sono previste raffiche fino a 80 km /ora con punte di 100 km/ora sull'Appennini (vedi mappa) nonché mareggiate sul Levante ligure, coste toscane e  venete



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

20 OTT
Una perturbazione proveniente dall’Est Europa causerà un brusco cambiamento dle tempo e il ritorno a condizioni meteo più autunnali
19 OTT
Tra domenica e lunedì un nucleo di aria fredda proveniente dai Balcani scivolerà sulla nostra Penisola e favorirà un sensibile abbassamento delle temperature
Prime rinfrescate in vista per fine mese
18 OTT
Prima le perturbazioni Atlantiche, poi un probabile netto raffreddamento dal Circolo Polare Artico
20 OTT
#Baleari, #Spagna orientale, #Corsica, #Tunisia, senza dimenticare gli eventi occorsi in #Grecia ed infine la #Sicilia
20 OTT
Situazione critica in provincia di Catania
19 OTT
Il Mediterraneo continua ad essere interessato dal maltempo