In pubblicazione il 8 NOV 2015

Il Regno Unito trema di paura per imminenti tempeste

Tra lunedì 9 e sabato 14 attraversata da ben 4 devastanti cicloni atlantici. Aggiornamento di oggi domenica 8


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Nelle  5 immagini  è riportata la pressione al livello del mare che evidenzia il passaggio dei  4 cicloni extra-tropicali. In ogni immagine sono riportate anche le "isotachie" ovvero le linee che uniscono tutti i  punti di eguale velocità del vento, espressa qui in km all'ora. Nelle immagini sono evidenziate in giallo le aree con velocità  del "vento teso" oltre 80 km/ora

Venti tesi fino a 80 km/ora ma con raffiche oltre 100 kim/ora, con raffiche fino a 100 km/ora (120 nella giornata di sabato).


I  4 cicloni non avranno nessuna influenza sull'Italia perché presidiata per tutta la prossima settimana da un robusto anticiclone centrato proprio sulla penisola



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Caldo...cane in arrivo
17 GIU
La più forte ondata di caldo al Centronord da inizio estate
16 GIU
La frequenza osservata in 2 estati “normalmente calde”
14 GIU
L’alta pressione africana attaccherà il Mediterraneo in due fasi. La seconda più debole
anticiclone africano oggi 14 giugno
14 GIU
Caldo…anche sul Monte bianco, La più calda giornata da inizio estate
18 GIU
Scosse avvertite anche a Chengdu e Chongqing
17 GIU
Temperature tra 30 e 33 gradi solo su un terzo dell'Italia