In pubblicazione il 30 LUG 2015

Il Tempo in Emilia Romagna: meno caldo e possibili Temporali?

Vediamo cosa si attende in Emilia Romagna fino al Weekend


Fonte Immagine: Flickr

 


Si avvicina il primo Weekend del mese di Agosto e le spiagge dell'Emilia Romagna saranno come sovente raggiunte da migliaia di persone. Che tempo attenderà il loro arrivo? Partiamo da oggi: dopo un lungo periodo di alta pressione e temperature altissime fino a circa 5 giorni fa e più contenute, ma sempre alte, nei giorni scorsi, da oggi il tempo vedrà un generale cambiamento con calo termico. Le correnti atlantiche apporteranno un generale peggioramento che coinvolgerà gradualmente la regione: in giornata sono attesi rovesci sparsi sulle pianure dell'Emilia, tempo ancora discreto su Appennino e Romagna, poi tra la sera e la notte i rovesci potrebbero aumentare con temporali che dai settori del fiume Po tenderanno a scendere verso Appennino e Romagna. La giornata di Venerdì vedrà un inizio con addensamenti e rovesci specialmente a ridosso dell'Appennino e bassa Romagna, poi le schiarite aumenteranno. Ventilazione da nord. Sulla riviera il Sole dovrebbe farsi vedere specialmente da metà giornata. Il Weekend si aprirà bene: le schiarite, anche ampie, non mancheranno su Romagna, Emilia orientale e fascia costiera mentre le nubi aumenteranno su Appennino e settori occidentali. Attenzione nel pomeriggio quando ci attendiamo rovesci e temporali su buona parte dell'Appennino che potrebbero poi estendersi anche su molte zone di pianure e qualche zona anche costiera, specialmente riminese. Il Sole dovrebbe aprire la giornata di Domenica ma con locali addensamenti. Nel pomeriggio qualche rovescio è atteso in Appennino e localmente sulle pianure orientali, le coste dovrebbero restare invece prettamente asciutte. Per quanto riguarda le temperature saranno in calo tra Giovedì e Sabato con valori massimi generalmente compresi tra +26°C e +30°C (punte di +32°C oggi su Romagna), in aumento domenica. E la prossima settimana è attesa una nuova rimonta africana.


Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

22 OTT
Diverse parentesi di maltempo in vista, ma non mancheranno anche momenti più stabili con spazi sereni
Radar meteo alle oltre 19.10 di domenica 21 ottobre (Protezione Civile)
22 OTT
I forti venti dovuti al passaggio di una dry line da Bora
22 OTT
Dopo questo primo cambio di registro, in cui ci sarà un po’ di tempo per respirare, ne arriverà uno più profondo nella giornata di venerdì
22 OTT
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica