In pubblicazione il 25 NOV 2018

Inizio settimana fresco al Centro Sud, ma poi ...

Ecco l'andamento della quota dello zero termico


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Dopo un generale rialzo termico tra lunedì e mercoledì aria piu' fredda penetrerà da Est specialmente sui settori Adriatici e sul Centro Italia determinando un generale calo termico, specialmente in Appennino. Nella giornata di martedì la quota dello zero termico potrebbe scendere fin sui 1000 metri con nevicate sull'Appennino centrale intorno ai 900/1100 metri, fin sui 1400 metri anche al Sud.


La situazione migliorerà rapidamente a partire da mercoledì e da Ovest giungeranno correnti ben piu' miti. Si tratta di una previsione a 5 giorni di distanza, quindi suscettibile a cambiamenti anche significativi, ma al momento è previsto l'arrivo di una massa decisamente mite che potrebbe portare la quota dello zero termico fin sui 3000 metri ed anche oltre. Si tratterebbe dell'ennesimo periodo molto mite e sopra media e porterebbe cattive notizie per l'imminente ponte dell'8 Dicembre.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

21 MAR
L'area depressionaria afromediterranea continuerà a portare instabilità sui settori meridionali
21 MAR
Temperature in netto aumento per l'estensione dell'Alta delle Azzorre sul Mediterraneo. Cambia a metà della prossima settimana
20 MAR
Mareggiate lungo le coste esposte. Avviso di condizioni meteo avverse del 20 marzo
20 MAR
Mite entro il weekend su quasi tutta la Penisola
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite
20 MAR
Nel riminese migliaia di pesci morti
20 MAR
E' oggi il giorno dell'Equinozio