In pubblicazione il 27 FEB 2016

Maltempo estremo domani, domenica. Rischio nubifragi

Forti piogge, forti nevicate, forti venti, temporali, mareggiate, acqua alta a Venezia. Aggiornamento serale di oggi, sabato 27. Ampio commento corredato da 10 mappe del nostro modello


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Massima allerta per domani, domenica sull'Italia perché  gli eventi estremi saranno numerosi:

  • piogge

al mattino diffuse per tutto il giorno al Centronord e Sardegna. In particolare al mattino (mappa) piogge su Sardegna,  gran parte del Nord, coste di Toscana-Lazio. Al pomeriggio (mappa) piogge diffuse su Sardegna e al Centronord, tranne Lombardia e Friuli. Nella sera (mappa), il momento più critico, su tutto Il Nord Italia, Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna. Accumuli piovosi in 24 ore oltre 50 mm su Ovest Piemonte, Liguria, Trentino, Veneto (mappa).

 

  • nevicate

Nevicate per tutto il giorno sulle Alpi a quote oltre 1000-1200m con accumuli oltre 50 cm su Alpi piemontesi.

  • temporali

al mattino al largo su Medio-Basso Tirreno (mappa); al pomeriggio su coste della Bassa Toscana, Laziali e campane (mappa). Nella tarda sera su Alto Adriatico (mappa)

  • venti

Forti venti di Scirocco, specie nel pomeriggio-sera,  fino 40-60 km/ora su tutti i mari (mappa) con raffiche fino a 80 km/ora su Adriatico, Ionio, Basso Tirreno orientale  (mappa) e locali  punte di 100 km/ora lungo le coste di Puglia, Calabria, Campania. Mareggiate su coste ioniche

  • acqua alta

 a Venezia dalla sera fino a 140 cm alle 01.30 di lunedì (grafico)

Si consiglia di seguire gli avvisi della Protezione Civile

Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

21 SET
Dall'estate... al vero autunno, in poche ore!
Flessione termica attesa nella giornata di lunedì
20 SET
Temperature anomale continuano ad interessare la Penisola, ma da lunedì cambierà tutto
19 SET
Nella nuova settimana si volterà pagina, la lunga fase settembrina verrà archiviata
19 SET
Vortice mediterraneo porterà intense precipitazioni
20 SET
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
18 SET
Un nuovo studio raddoppia le morti provocate dallo smog