In pubblicazione il 8 NOV 2018

Meteo fine settimana: piogge al Nordovest ed estremo Sud

Si sta avvicinando una nuova perturbazione che nei prossimi giorni farà sentire la sua influenza soprattutto sul versante occidentale della Penisola


Fonte Immagine: EUMETSAT

 

Mentre ancora nuvole e piogge caratterizzano le condizioni meteo sulle regioni settentrionali, una nuova perturbazione è già in viaggio in direzione del nostro Paese. Il vasto sistema frontale si trova ancora ai margini occidentali del continente, ma nelle prossime ore si spezzerà in due e la parte più meridionale entrerà nel Mediterraneo dove, muovendosi verso est, la sua parte più avanzata già nella gironata di domani, venerdì, porterà nuove piogge al Nordovest e in Sardegna. Le piogge saranno per lo più deboli e intermittenti, fatta eccezione per la Sardegna dove, soprattutto nella seconda parte del giorno, non si possono escludere rovesci e temporali. Il resto d'Italia invece vivrà un po' di tregua, con le nuvole che spartranno il cielo con il sole, in generale senza rendere necessario l'ombrello.

La perturbazione poi nel fine settimana scivolerà gradualmente verso sudest e nella giornata di sabato si posizionerà sui mari compresi tra Sicilia e Sardegna: da questa posizione spingerà nuvole e piogge sulla Calabria e sulle Isole Maggiori, con acquazzoni e temporali che a tratti potrebbero essere anche intensi, soprattutto in Sicilia. Un po' di piogge insisteranno anche all'estremo Nordovest, ancora lambito dalle piovose correnti atlantiche che nel frattempo continueranno ad attraversare la parte centrale del nostro continente. Il resto del Paese invece godrà ancora di tempo discreto, con l'alternanza tra nuvole e momenti soleggiati, senza che, in linea generale, si renda necessario l'ombrello.


Domenica la pertirbazione andrà infine a posizionarsi in prossimità delle coste libiche, da cui riuscirà ancora a influenzare il tempo solo in alcune zone del Sud, e in particolare sui versanti ionici di Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, tutti bagnati da scrosci di pioggia che comunque, nel complesso, saranno meno intensi rispetto al giorno precedente. Qualche pioggia, sempre per lo più a carattere debole e intermittente, insisterà anche al Nord, in particolare in Lombardia e Liguria. Non mancheranno, durante tutto il fine settimana, alcune nevicate sulle Alpi, ma sempre e solo a quote elevate, perchè a dispetto di nuvole e piogge le temperature in quasi tutta Italia rimarranno al di sopra delle medie stagionali.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

16 GEN
Correnti Atlantiche tornano progressivamente a fluire sul Mediterraneo
Correnti a 5500m tra il 20 e il 23 gennaio
15 GEN
Le proiezioni odierne confermano la nostre ripetute previsioni al riguardo
14 GEN
L'alta pressione delle Azzorre prenderà il comando della Penisola. Solo una breve parentesi (per il Centro Sud)
14 GEN
Ulteriore rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali, anche sui settori adriatici meridionali e lungo i restanti settori ionici
15 GEN
Forte scossa di terremoto avvertita dalla popolazione. Gente in strada su tutta la costa Romagnola
Raffiche di vento in km/ora il 14 gennaio
14 GEN
E' giunto il Foehn in Val Padana