In pubblicazione il 13 MAR 2018

Meteo Pasqua 1 Aprile e dintorni. Piovosa e fredda? Aggiornamento 13 marzo

Ecco il tempo medio previsto nella settimana di Pasqua


Fonte Immagine: pininterest.com

 

Con dati più freschi da parte dei modelli, azzardiamo ancora una previsione per la settimana che ci porterà alla Pasqua, il primo 1 aprile

Circolazione

Le pitturazioni atlantiche dovrebbero seguire una traiettoria in verso antiorario lungo la fascia di bassa presine colorata in  verde sulla figura allegata.

Si arguisce pertanto che le correnti atlantiche sull'Italia dovrebbero avere direzione di provenienza da Nordovest sulle regioni Nord Occidentali, tra  Ovest e Sudovest sulle regioni tirreniche,  da  Sudovest sulle Venezie. Pertanto sulle regioni di Nordovest e sulle regioni del Medio-Basso Adriatico giungeranno correnti secche, perfhcè avranno perso il loro contenuto di umidità nella ascesa sopravvento alle Alpi e al versante tirrenico appenninico. Ma, dalle esame delle correnti previste nella settimana dopo Pasqua, quella tra il 2 e l'8 aprile,  nella seconda parte della settima sembra probabile che possano affermarsi venti da Nordovest su tutta l'Italia, e come tali foriere di bel tempo.

Fig.1 - Circolazione media prevista alla quota di 5500m nella settimana dal 27 marzo al 2 aprile

Ecco pallore il tempo medio previsto nella settimana.

Piogge


Su regioni tirreniche e Venezie ma soprattutto nella prima parte della settimana. Bel tempo invece su regioni di Nordovest, regioni del Medio-Basso Adriatico, Sardegna. Probabile bel tempo a fine settimana e nella settimana successiva su tutta l'Italia

Neve

Nevicate sule Alpi di Confine e sui rilievi laziali-abruzzesi.

Temperatura

Le perturbazioni sembrano giungere dai mari a Nord-ovest dell'Inghilterra e quindi dovrebbero essere accompagnate da correnti un po' fredde. Freddo moderato sulle regioni settentrionali e del Medio-Alto Tirreno. Invece  temperature sopra alla norma per effetto Foehn sule regioni del Medio-Basso Adriatico

 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

10 DIC
Evento molto credibile, oggi i modelli - americano ed europeo - sono allineati sulle medesima tendenza
9 DIC
Venti fino a 160-180 chilometri orari sulle montagne di Sardegna e Corsica. Attenzione anche al Val Padana
7 DIC
Dalla serata, una veloce depressione di origine atlantica porterà un peggioramento sulla Liguria e alta Toscana. Mareggiate lungo le coste esposte
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè
7 DIC
Le temperature massime registrate oggi nella nostra Penisola
7 DIC
In Emilia Romagna divieto ai veicoli diesel in tutte le città