In pubblicazione il 8 GEN 2016

Moderata scaldata fino a metà mese

Temperature in rialzo nei prossimi giorni


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

L'arrivo di più perturbazioni atlantiche nei prossimi giorni, sarà accompagnato sulla penisola da tiepidi venti dai quadranti meridionali i quali porteranno ad un  rialzo termico su tutta la penisola.

In particolare:


  • sul Nord Italia i valori massimi diurni si porteranno 2-3 gradi al di sopra della media tra domani  e il 12-13  gennaio (vedi  prima tabella  temperature massime a  Milano, presa come rappresentativa del Nord;
  • sulle regioni centrali temperature al di sopra della media di 3-4 gradi fino al 15-16 gennaio (vedi tabella Roma);
  • Al  Sud e Isole temperature 1/2 gradi al di sopra della media, poi nella media fino  al 16-17  (vedi tabelle Palermo, Cagliari)

E poi ?

Tra il  15 e il 17 gennaio probabile arrivo di una ondata di freddo sul Nord Italia, sui cui propagazione anche alle regioni centro-meridionali e sui cui effetti ( entità del raffreddamento, possibilità  di nevicate fino a basse quote) vi sono ancora molte incertezze.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

23 OTT
Un cambio di rotta sul continente che tutti aspettavamo con tanta ansia. Massime a singola cifra
23 OTT
Venti di favonio ed un contesto già mite potrebbero costituire un mix esplosivo per il Nord Italia
Mercoledì 24: forti correnti settentrionali in quota sul versante Nord alpino; alta pressione sopravvento e bassa sottovento alle Alpi; forti venti da Nord ovest al suolo
23 OTT
Un effetto dell’arrivo di un nuovo nucleo freddo a ridosso delle Alpi
23 OTT
Ancora elevata criticità sui versanti settentrionali della #Calabria Ionica e della #Sicilia tirrenica
22 OTT
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica